Arsenal su Dzeko: pronta una maxi operazione con la Roma

0
11676
Edin Dzeko
Edin Dzeko

Il calciomercato di gennaio tra poche ore terminerà ma gli operatori di mercato sono ancora a lavoro per cercare di puntellare tutte le squadre. In particolare i dirigenti della Roma, dopo aver ceduto Gervinho e aver preso El Shaarawy potrebbero pensare a una clamorosa cessione prematura di Edin Dzeko. L’attaccante bosniaco ha ampiamente deluso fin qui e i giallorossi sono molto scontenti dei suoi rendimenti. Su di lui ci sarebbe l’Arsenal di Arsene Wenger che proprio in estate fu una concorrente della Roma per accaparrarsi le prestazioni di Dzeko, ma Walter Sabatini riuscì ad avere la meglio portando l’ex Manchester City a Roma con la formula del prestito oneroso a 4 milioni di euro con il diritto di riscatto fissato a 11 milioni (per altro già esercitato). Il clamoroso scenario riportato dai tabloid britannici vedrebbe l’Arsenal nuovamente interessata a Dzeko e che starebbe provando in queste ultime ore di mercato di portarlo ai Gunners. L’operazione non è però facile. L’Arsenal ha pensato di inserire nella trattiva Olivier Giroud, attaccante francese dal 2012 con la maglia biancorossa. Non è ancora chiaro se possa esserci dietro un conguaglio a fare di una delle due squadre. Chiudere l’operazione in poche ore è praticamente impossibile salvo clamorosi scenari, ma per giugno l’operazione non è impossibile. Se la Roma, prestazioni di Dzeko a parte, decidesse di effettuare lo scambio con Giroud, potrebbe incredibilmente ritrovarsi quindi con il francese in squadra a giugno che fin qui sta facendo molto bene in Premier League avendo segnato già 12 goal contro i 3 di Dzeko.

NESSUN COMMENTO