Champions League, al Camp Nou la Juventus conquista il pass per la Semifinale

0
151
Roberto Baggio, Juventus, fonte Pubblico dominio, https://it.wikipedia.org/w/index.php?curid=4377308
Roberto Baggio, Juventus, fonte Pubblico dominio, https://it.wikipedia.org/w/index.php?curid=4377308

Al Camp Nou si gioca la partita di ritorno di Champions League tra Juventus e Barcellona. All’andata terminò con il punteggio di 3-0 a favore per i Bianconeri. Allo Juventus Stadium andarono a segno l’argentino Dybala (doppietta) e il difensore Giorgio Chiellini. Questa sera il Barça proverà a realizzare la seconda “remuntada” consecutiva; la Juventus proverà invece a difendere il risultato (a suo favore) e fare una bella prestazione anche sul difficile campo dei Catalani.

La Juventus fin da i primi minuti è aggressiva nei confronti dei padroni di casa. Gli uomini di Allegri provano ad affacciarsi nell’area di rigore del Barcellona con Higuain con un tiro di mancino che però termina al lato. Gli uomini di Luis Henrique hanno una timida reazione su un calcio d’angolo, che però il croato Mandzukic spazza senza problemi. La prima parla goal del match c’è l’ha la Juventus: Da un contropiede della squadra italiana Higuain (servito involontariamente da Busquets) non inquadra la porta difesa dal tedesco Ter Stegen. Il Barcellona ha due occasioni per passare in vantaggio con Rakitic prima e Messi dopo. Nei minuti successivi i Blaugrana provano a mettere in difficoltà la squadra italiana che però si riesce a difendere bene grazie a un buon lavoro dei difensori centrali. Al 30’ dopo uno scambio tra Iniesta e Messi, quest’ultimo prova a mettere in difficoltà il portiere azzurro che però è attento è respinge il doppio tentativo della “Pulce”. Al 33’ dopo un contrasto con l’attaccante brasiliano Neymar, il centrale tedesco khedira richiama l’attenzione dell’arbitro Kuipers perché accusa un piccolo colpo alla gamba, ma per fortuna qualche minuto più tardi può continuare la partita. Al 38’ la Juventus fallisce l’occasione di passare in vantaggio con   l’attaccante Gonzalo Higuain, quest’ultimo però non riesce ad anticipare il portiere tedesco del Barça. Al 41’ il capitano del Barcellona Andres Iniesta è il primo ammonito della gara per un intervento scomposto nei confronti di Cuadrado. Qualche minuto più tardi viene ammonito anche Neymar per fallo su Pjanic: il brasiliano era diffidato è quindi salterà una eventuale qualificazione dei padroni di casa in Semifinale. La prima frazione di gara termina sul punteggio di 0-0.

Nella ripresa la gara si fa subito avvincente con entrambe le squadre che falliscono l’occasione di passare in vantaggio con Neymar (che prova l’azione solitaria non servendo Suarez) e Cuadrado (servito dall’argentino Dybala che ne approfitta di un errore difensivo degli avversari). Al 56’ il difensore Giorgio Chiellini è il primo ammonito per i Bianconeri. Al 63 il centrocampista tedesco Khedira si fa ammonire dopo aver commesso un fallo ingenuo nei confronti di Suarez: il centrale bianconero è uno dei diffidati della gara e quindi salterà un eventuale qualificazione degli uomini di Allegri. Al 66’ il Barcellona fallisce una grossa opportunità di aprire la gara con Messi: l’argentino non approfitta di un’uscita scomposta di Gigi Buffon e manda il pallone alto sopra la traversa. Al 69’ il Barcellona ha un’altra occasione con Sergi Roberto, ma il suo tiro sfiora il palo e termina sul fondo. Al 73’ Allegri effettua il primo cambio: esce Dybala entra Barzagli. Al 77’ Luis Henrique si gioca il secondo cambio: entra Mascherano al posto di Sergi Roberto. Al 80’ il Barcellona ancora dentro l’area di rigore della Juventus con l’argentino Mascherano, ma Buffon è attento e smanaccia il pericolo. Al 87’ Allegri effettua il suo ultimo cambio: entra Asamoah esce Higuain.

Al Camp Nou nonostante la partita sia terminata con il punteggio di 0-0, la Juventus conquista il Pass per la Semifinale: gli uomini di Allegri dopo due anni si vendicano della “cocente” sconfitta per 3-1 incassato nella finale di Berlino del 2015. Ora l’attenzione è spostata a venerdì, quando a Nyon si conoscerà l’avversaria della Juventus per la semifinale di Champions League. In gara sono rimaste soltanto il Real Madrid, Atletico Madrid, e il Monaco.

Pagelle: Barcellona-Juventus 0-0 (and. 3-0)

Barcellona (4-3-3): ter Stegen 6; S. Roberto 5,5 (Mascherano 6); Piquè 6; Umtiti 5,5; J. Alba 6; Rakitic 5,5 (P. Alcácer 5); Busquets 5,5; Iniesta 6; Messi 6; Suarez 5,5; Neymar 5,5. All. Henrique 5

Juventus (4-2-3-1): Buffon 6; Dani Alves 5,5; Bonucci 6,5; Chiellini 6; Alex Sandro 6; Pjanic 5,5;Khedira 5,5; Cuadrado 6 (Lemina s.v); Dybala 6 (Barzagli 5,5); Mandzukic 5,5; Higuain 5,5 (Asamoah s.v). All. Allegri 6,5

NESSUN COMMENTO