Nuovo film di Tarantino, ispirato alla vita di un criminale americano, nel cast stelle di Hollywood

Tanta attesa per il nuovo film di Quentin Tarantino, nel cast probabilmente l'attore Brad Pitt e la giovane Jennifer Lawrence e molti altri

0

ll nono film del regista Quentin Tarantino prossimo tratterà di Charles Manson. Membro fondamentale di una famiglia di sangue criminale in piena attività tra gli anni sessanta e settanta. Un clan molto pericoloso a cui sono affibiate molte morti negli Stati Uniti d’America.  Tra questi si ricorda l’assassinio di Sharon Tate, moglie del regista Roman Polanski, il 9 agosto 1969. La donna, brutalmente uccisa nella sua villa di Beverly Hills, in dolce attesa da circa otto mesi.

Charles Manson aveva una personalità molto particolare. Si definiva la reincarnazione di Gesù Cristo e anche di Satana allo stesso tempo. Assieme ai suoi seguaci, dalla federlà indiscussa, Charles aveva intenzione di organizzare una guerra contro le persone di colore di tutti gli USA.

Le idee folli di questo criminale verranno riprodotte al cinema con la regia di Quentin Tarantino. Si vocifera che nel cast il regista vorrebbe l’attore Brad Pitt, l’attrice Jennifer Lawrence e Samuel L. Jackson e Margot Robbie. Attualmente Charles Manson è condannato all’ergastolo e per Tarantino sarebbe il suo primo film che si ispira ad una storia vera.

Una storia macabra ma degna di essere riprodotta, infatti la vita di Charles e della sua famiglia è stata oggetto di altre inchieste e documentari.

 

NESSUN COMMENTO