Gwyneth Paltrow, ritorna a parlare del caso Weinstein

0
Gwyneth Paltrow, attrice hollywoodiana che ha aderito alla nuova: "flexitarian diet". (Fonte immagine: Wikimedia Commons).

Dopo lo scandalo del produttore della Miramax, si è aperto un dibattito che ha coinvolto tutto il mondo. Lo scandalo ha avuto protagonista molte attrice del mondo di Hollywood. Gwyneth Paltrow è stata una delle principali accusatrici di Weinstein.

L’attrice raccontò qualche mese fa al New York Times, uno spiacevole episodio che vide coinvolto l’ex fidanzato, Brad Pitt.

Il produttore le avrebbe messo le mani sulle spalle suggerendole di andare in camera da letto per un massaggio. “Ero una ragazzina, ero stata appena assunta, ero pietrificata raccontò la Paltrow. Successivamente all’episodio, Weinstein chiese all’attrice di non raccontare a nessuno dell’accaduto.

A distanza di qualche mese, Gwyneth Paltrow torna a parlare pubblicamente del caso Harvey Weinstein. La diva ha accusato il produttore di aver usato il suo nome per convincere altre donne ad avere un rapporto con lui.

E’ emerso che Weinstein avrebbe raccontato di averla sedotta per convincere altre attrici ad andare a letto con lui.

Harvey Weinstein ha usato il mio nome per adescare altre donne“, dichiara l’attrice premio oscar.

“Non è la prima persona che mente sull’essere andato a letto con qualcuno” ha spiegato l’attrice.

Poi, ha anche aggiunto: “ma ha usato la bugia come un arma d’assalto.”

Recentemente, Gwyneth è entrata in contatto con altre vittime del produttore di Hollwyood e avrebbe appreso le bugie sul suo conto.

Secondo le fonti, nel 2000 Weinstein avrebbe detto a una giovane attrice che fare sesso con lui era la cosa migliore per la sua carriera. E durante l’adescamento fece riferimento anche ai risultati ottenuti da Gwyneth Paltrow e altre attrici come esempio della sua influenza.

Un’altra donna, ha riferito di aver visto una foto dell’attrice nella stanza dove Weinstein l’avrebbe molestata. L’episodio è avvenuto quando l’attrice aveva 22 anni ed era stata ingaggiata per il ruolo di Emma. 

La donna disgustata da Weinstein ha deciso di denunciare ancora una volta l’uomo.

 

NESSUN COMMENTO