Inter del Triplete, che fine hanno fatto i calciatori? Ecco chi gioca ancora

0
Josè Mourinho fonte foto: Wikipedia - flickr.com - Tsutomu Takasu
Josè Mourinho fonte foto: Wikipedia - flickr.com - Tsutomu Takasu

C’è chi ha paragonato l’Inter del Triplete alla Juventus. Sono passati ben 7 anni dalla storica squadra di Mourinho. Molti calciatori dell’epoca si sono ritirati ancora, ma c’è chi gioca ancora. Quanti e quali sono quelli che scendono in campo nelle proprie squadre?

Cominciamo da Goran Pandev, che oggi gioca ancora in serie A nel Genoa. Lucio, che costituì la coppia centrale con Walter Samuel, l’ultimo anno ha militato in India, nel Football Club Goa, club indiano allenato da Zico. Attualmente è svincolato. Ricardo Quaresma, campione d’Europa con il Portogallo, milita nel Beşiktaş, che ha affrontato anche il Napoli. Thiago Motta, che venne espulso nella semifinale 2010 al Camp Nou contro il Barcellona, gioca ancora ad alto livello nel PSG. Samuel Eto’o, fa il doppio ruolo: allena e gioca nell’Antalyaspor, in Turchia. Gioca in Turchia anche Wesley Benjamin Sneijder, punto fermo nell’Inter di Mourinho: oggi fa il trequartista nel Galatasaray. Sulley Ali Muntari, invece, ha trovato sistemazione nel centrocampo del Pescara di Zeman. Júlio César, invece, ora difende la porta del Benfica, in Portogallo. Maicon, dopo essere passato alla Roma, si è offerto più volte all’Inter ma è rimasto senza squadra al momento. Rene Krhin gioca in Spagna: al Granada. MacDonald Mariga Wanyama, che arrivò all’Inter a metà stagione 2010, gioca in Italia, in serie B, nel Latina. Esteban Matías Cambiasso Delau ha trovato sistemazione in Grecia, all’Olympiakos. Amantino Mancini, che fu ceduto nel gennaio 2010, gioca in Brasile, nel Villa Nova (è passato per la D). Davide Santon gioca ancora nell’Inter, dopo aver militato nel Newcastle. Mario Balotelli calca i campi francesi con il Nizza e, infine, Marko Arnautović, invece, milita nello Stoke City.

Insomma, l’età passa per tutti.

NESSUN COMMENTO