Inter da paura, ma il Torino riesce a metterla in difficoltà

Il Torino tiene testa all'Inter di Pioli. Il tecnico osservato speciale dalla dirigenza nerazzurra. Sorpendente prestazione dei nerazzurri.

0
84
Stefano Pioli fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=43414828
Stefano Pioli fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=43414828

Partita fantastica da parte dell’Inter di Pioli

Ancora un avolta l’Inter del tecnico Pioli ha dimostrato di saper tenere giocare bene anche in partite fuori casa. Tutta la partita è stata una vera e propria emozione e non sono mancati i colpi di scena. Da Handanovic fino ad Icardi, tutti hanno fatto la loro parte. Da parte di Pioli una formazione compatta e capace di mettere in difficoltà gli avversari. Uomo partita, Perisic, che riesce spesso a penetrare in area mettendo sotto pressione la difesa, anche se spesso sbaglia di pochi centimetri lo specchio della porta. Handanovic molto bravo a tenere la porta più chiusa possibile, anche se Il Torino ci prova spesso e alla fine riesce a segnare.

Il Torino prima recupera sull’1-1 e poi tenta il sorpasso

Contro un’Inter così forte, anche il Torino ha schierato una formazione a cuneo per penetrare più facilmente la difesa nerazzurra. Forti della gara in casa, i granata cercano più volte occasioni da sfruttare, azioni ricercate e che alla fine portano a dei risultati.

Un esempio ne sono il pareggio 1-1 che di fatto riapre la partita per entrambe e costringendo l’Inter a ripiegare in difesa e abbassando il baricentro. Ma non è finita, perché poi il Torino ci riprova e sorpassa l’Inter con un gol spettacolare. Il risultato così favorisce i granata, che prendendo coraggio, si spingono sempre più avanti tentando dei tiri così improvvisi da mettere in difficoltà.

NESSUN COMMENTO