Juve, Mandzukic ha chiesto la cessione ma non è arrivata alcuna proposta: dietrofront?

0
fonte foto: Wikipedia commons

Regna ancora aria di incertezza sul futuro di Mario Mandzukic, l’attaccante croato fino a qualche settimana fa era dato come sicuro partente ma al momento non c’è alcuna trattativa.

Prima della fine della stagione Mandzukic ha chiesto alla società di andar via per provare nuove esperienze e chiudere la carriera altrove, una scelta che il presidente Agnelli e l’ad Marotta avrebbero in mente di rispettare ma, nonostante l’interesse manifestato da vari club, al giocatore non è pervenuta alcuna offerta concreta.

Nei giorni scorsi si era parlato dell’ipotesi United, José Mourinho è un grande estimatore del centravanti e lo ritiene perfetto per il suo modo di giocare, al momento però nemmeno lo Special one si è mosso ufficialmente.

L’impressione è che tutto resterà congelato fino al termine del Mondiale, nel frattempo, però, la Juve non ha intenzione di restarsene con le mani in mano e tramite Massimiliano Allegri proverà a convincere il giocatore a restare a Torino almeno per un’altra stagione.

Il tecnico bianconero si è messo in prima persona, ha avuto più di un contatto con il croato e gli ha fatto capire che qualora dovesse restare sarà un elemento fondamentale anche il prossimo anno. Mandzukic ha preso tempo e comunicherà la decisione definitiva dopo la spedizione in Russia.

NESSUN COMMENTO