Juventus, Alex Sandro escluso dal mondiale e prossimo all’addio: Bernat in pole per sostituirlo

0
Juventus Stadium, fonte Flickr
Juventus Stadium, fonte Flickr

Ha destato scalpore l’esclusione di Alex Sandro dalla lista dei convocati del Brasile per il mondiale in Russia 2018. Il ct verdeoro Tite ha deciso di lasciare a casa il laterale della Juventus e di convocare Felipe Luis, terzino 32enne dell’Atletico Madrid, vittima di un brutto infortunio il 15 marzo scorso e ancora in fase di recupero.

La scelta del tecnico è stata una vera e propria mazzata per Alex Sandro, lo scarso rendimento e la voglia di lasciare la Juventus hanno portato ad una stagione molto deludente, ora al brasiliano non resta che trovarsi una nuova sistemazione. In Inghilterra danno per scontato il passaggio al Manchester United, l’operazione dovrebbe aggirarsi sui 60 milioni di euro, cifra che la Juventus reinvestirà sul mercato.

Per sostituire il brasiliano Marotta sta seguendo con attenzione Juan Bernat, terzino sinistro classe 1993 del Bayern Monaco e della nazionale spagnola. Al momento Bernat è il primo obiettivo dei bianconeri e sarebbe in netto vantaggio su Lucas Digne, terzino del Barcellona, che non convince pienamente la dirigenza e lo staff tecnico bianconero. Bernat è in uscita dal Bayern ed ha una valutazione di mercato compresa tra i 15 e i 20 milioni di euro, vedremo quale sarà la prossima mossa dei bianconeri.

NESSUN COMMENTO