Juventus, dopo Chiellini e Marchisio anche Barzagli dice la sua sul caso Bonucci: “Leo noi conosciamo la verità”

0
Bonucci, Drogba e Barzagli, fonte Flickr
Bonucci, Drogba e Barzagli, fonte Flickr

Il passaggio di Leonardo Bonucci al Milan ha colto di sorpresa tutto l’ambiente Juventus. Sia i tifosi che i compagni non credevano che la storia d’amore tra il difensore e i bianconeri potesse finire in questo modo, con una trattativa lampo durata meno di 48 ore. Nei giorni scorsi Chiellini e Marchisio hanno inviato qualche frecciatina al loro ex compagno, “colpevole” di aver tradito i colori che l’hanno fatto diventare grande. Il primo ha cambiato la propria immagine su Twitter condividendo una mano che stringe lo scudetto della Juventus, segno d’appartenenza alla maglia. Appartenenza a cui è molto legato anche Marchisio, che ha posto il suo “like” ad un post di una pagina bianconera, che lo elogiava proprio per essere sempre rimasto a Torino ed aver rinunciato ad offerte importanti in passato. Frecciatine che non sono passate inosservate e che hanno fatto discutere. Diverso invece il comportamento di Andrea Barzagli che sul proprio profilo Instagram ha voluto salutare con affetto il compagno di reparto:

«Abbiamo passato anni fantastici da compagni, colmi di vittorie e imprese. Ci siamo migliorati, sostenuti e trovato un feeling insieme a Gigi e Giorgio che mai avevo provato. Mi fa strano non vederti in spogliatoio, quello stesso spogliatoio che qualcuno ultimamente ha dipinto come ormai diviso, con invenzioni e fantasie su litigi e scontri. Ma noi conosciamo la verità. In bocca al lupo per la tua nuova avventura Leo».

NESSUN COMMENTO