Juventus, Pjaca ko, ma Allegri trova una soluzione inaspettata: ecco la straordinaria invenzione del tecnico!

0
Massimiliano Allegri fonte foto: Di Photo by goatlingCropped by Danyele - Flickr (original photo), CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=43735258
Massimiliano Allegri fonte foto: Di Photo by goatlingCropped by Danyele - Flickr (original photo), CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=43735258

Il brutto infortunio subito da Marko Pjaca in Nazionale ha complicato e non poco i piani della Juventus e di Massimiliano Allegri, il croato ha riportato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro e resterà ai box per più di 6 mesi. Pjaca era entrato da tempo in pianta stabile nelle rotazioni del tecnico toscano, negli ultimi mesi è stato impiegato spesso per far rifiatare gli attaccanti più utilizzati, la sua presenza sarebbe stata molto utile in questo finale di stagione, date le molte gare ravvicinate che attendono i bianconeri.

SOLUZIONE- Massimiliano Allegri non si è perso d’animo ed ha subito trovato il modo di sopperire all’assenza del croato, evitando di impiegare sempre gli stessi uomini. Il tecnico toscano avrebbe infatti intenzione di ritornare al 4-3-3, accantonando per il momento il 4-2-3-1 che prevede la presenza in campo di tutti e quattro gli attaccanti. Con il ritorno al vecchio modulo ritroverebbe il posto da titolare Claudio Marchisio e riposerebbe uno tra Mandzukic e Cuadrado, permettendo ad Allegri di avere un cambio a disposizione che possa cambiare la gara nel secondo tempo. L’altra soluzione potrebbe invece prevedere il ritorno al 3-5-2, con Dybala e Higuain in attacco e Cuadrado e Alex Sandro sulle corsie di centrocampo.

NESSUN COMMENTO