Milan, anche il Tottenham si inserisce per Suso

0
Logo Milan
Logo Milan

Suso è senza ombra di dubbio una delle delle stelle della squadra di Vincenzo Montella. Le tante ottime prestazioni e i numeri (6 gol e 9 assist in 30 presenze totali) lo testimoniano. Lo spagnolo è stato un elemento decisivo e la sua attuale assenza per infortunio sicuramente pesa. Il Milan potrebbe recuperare l’ex Liverpool già per la trasferta di Pescara o almeno per il match casalingo con il Palermo. Ma la cosa più importante sarà averlo disponibile e in forma in vista del derby con l’Inter del 15 aprile. E sarà importante anche rinnovare il suo contratto, in scadenza a giugno 2019. Questa è una delle priorità, però le vicende societarie hanno rallentato tutto e dunque una trattativa vera e propria in queste settimane non c’è stata. Tale situazione favorisce gli inserimenti di altri club, che hanno messo gli occhi sul ragazzo dopo aver apprezzato il suo rendimento stagionale.

Secondo quanto rivelato dal Daily Mail, il Tottenham si sarebbe interessato a Suso per rinforzarsi nella prossima estate. Le prestazioni dello spagnolo hanno catturato l’attenzione della società londinese, che intende rinforzarsi in maniera importante e ha già messo nel mirino Isco del Real Madrid e Ross Barkley dell’Everton.

L’esterno destro offensivo del Milan è nella lista degli obiettivi degli Spurs, che contano anche sulla sua pregressa esperienza in Inghilterra. Infatti, il giocatore ha militato nel Liverpool dall’estate 2010 al gennaio 2015, quando poi approdò a Milano per circa 250 mila euro dato che il suo contratto sarebbe scaduto nel giugno seguente. Nei Reds non ha avuto fortuna, ma adesso è un calciatore più maturo e pronto eventualmente per tornare in Premier League.

Il Milan, comunque, deve fare in modo di blindarlo e trattenerlo. Suso è un elemento troppo importante nella squadra di Montella. Cederlo in estate non sarebbe un buon segnale, anche se probabilmente arriveranno offerte molto importanti e che darebbero ai rossoneri di effettuare una grossa plusvalenza. Anche l’Atletico Madrid pare interessato al numero 8 milanista e l’ipotesi di un ritorno nella Liga, dove ha militato in prestito all’Almeria nella stagione 2013-2014, può attirarlo. I Colchoneros possono sfidare il Tottenham. Tutto dipenderà dalle scelte del club di via Aldo Rossi.

NESSUN COMMENTO