Amazon, il bot che ha creato le cover più assurde

0
My-Handy-Design

Si chiama ‘My-Handy-Design’ ed è un bot che ha sorpreso tutti per la sua bizzarra funzione: un programma, una sorta di intelligenza artificiale che in automatico ha pescato dalla rete le immagini correlate alle ricerche più diffuse sul web e le ha convertite in gadget piazzandole su tazze serigrafate e cover per cellulari.

LE IMMAGINI –  Il risultato è stato quello di circa 30mila custodie per smartphone raffiguranti le immagini più strane terminate in vendita su Amazon, ognuna con la propria pagina dove poter acquistare il prodotto: dalle malattie più imbarazzanti fino a prosciutti o carriole e immagini di carta igienica, senza dimenticare una vecchia signora con un inalatore che fa da sfondo ad un cover per iPhone 6 oppure un uomo che ripone dei pannelli in poliuretano su un muro che è terminato invece sulla custodia di un iPhone 5.

IL PREZZO – Il costo di queste stravaganti cover non è forse eccessivo, ma nemmeno troppo conveniente considerando inoltre il dubbio gusto di molti dei prodotti generati e messi in vendita dal bot: il prezzo fissato su Amazon, comprensivo di spedizione, era di 23,69 dollari (quindi di circa €20).

SCARSO SUCCESSO? – Non è possibile conoscere la quantità di prodotti ordinati, ma il bot dopo qualche giorno ha smesso di funzionare: forse qualcuno lo aveva programmato pensando che avrebbe trovato le immagini associate alle keyword più ricercate dai navigatori statunitensi ed è rimasto più che sorpreso quando il risultato ha dato vita a cover raffiguranti donne che provvedono a fare la ceretta o immagini di funghi alle unghia dei piedi. Probabile anche che il risultato sia stato proprio quello che l’ideatore del bot aveva in mente: trovare le immagini più buffe ed imbarazzanti associate alle ricerche degli americani sul web e farne un prodotto tra i più ricercati ed acquistati sul web.  Il risultato è stato quindi il ritiro dal commercio delle cover prodotte dal bot e messe in vendita su Amazon.

…MA NON SOLO – Non è l’unica cosa bizzarra in fatto di cover, ma quest’ultima senz’altro potrebbe avere un’utilità maggiore. Negli ultimi giorni, infatti, è stata presentata la cover per smartphone che fa il caffè: già, proprio come una vera e propria moka. Non per altro, il prodotto si chiama “Mokase” e possiede una resistenza interna in grado di scaldare l’acqua ed un cassetto che contiene l’apposita cialda, che una volta inserita e dopo aver lanciato l’applicazione sul cellulare darà il via all’erogazione del caffè. L’idea è di due ragazzi campani che hanno realizzato il prodotto con materiali resistenti ed in grado di isolare completamente lo smartphone: come se non bastasse, Mokase è accompagnata da una piccola tazza che può essere anche attaccata ad un portachiavi per poter assaggiare il caffè quando desiderato ed averlo sempre a portata di mano… o di cellulare.

LE PERSONALIZZAZIONI – Per chi invece preferisse optare per qualcosa di più sobrio, ma che sia allo stesso tempo originale, potrebbe essere più indicato personalizzare la cover del proprio smartphone con foto o grafiche disponibili ed applicabili su materiali di alta qualità e realizzate con le tecniche più innovative. Sul web sono tanti i servizi che offrono questa possibilità, come ‘Personalizzalo’, che consente di “progettare” passo dopo passo cover per cellulari e riceverle dopo sole 72 ore.

NESSUN COMMENTO