Roma, a Londra si decide il futuro: Strootman in bilico, Monchi su Barella

0
Monchi, Roma, fonte Vimeo
Monchi, Roma, Fonte: Vimeo

Prevista nella giornata di oggi una riunione tra il presidente Pallotta e i dirigenti della Roma a Londra, sul piatto ci saranno le questioni legate al main sponsor, al mercato invernale e l’analisi dell’attuale stagione degli uomini di Di Francesco. La riunione avrà esiti importanti per il futuro dei giallorossi, Monchi mostrerà al patron americano gli scenari futuri, che passeranno necessariamente da una cessione eccellente, in uscita c’è Kevin Strootman. Solo dopo aver ottenuto il via libera da Pallotta, Monchi si metterà alla ricerca di acquirenti. L’olandese non sta rendendo come ci si aspettava, ha disputato una prima parte di stagione deludente ed è considerato l’unico big al momento sacrificabile, anche perché in Premier è molto apprezzato e da qui a giugno potrebbero arrivare molte offerte interessanti. L’obiettivo di Monchi é cederlo per 45/50 milioni.

Per rimpiazzarlo il direttore sportivo giallorosso sta pensando a Nicolò Barella, talento del Cagliari e della Nazionale Under-21, che in questa stagione sta dimostrando di essere pronto per il salto di qualità. In quest’ottica si spiega il passaggio di Castan ai sardi in prestito secco, un’operazione che aprirà le porte ai giallorossi, che cercheranno di risparmiare qualcosina sui 30 milioni richiesti dai rossoblu per il cartellino di Barella.

NESSUN COMMENTO