Roma-West Ham, prove d’intesa per Feghouli, spunta Halilovic per il centrocampo

0
Feghouli, fonte By Clément Bucco-Lechat - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=33272620
Feghouli, fonte By Clément Bucco-Lechat - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=33272620

Sono giorni decisivi per il passaggio di Feghouli alla Roma. I giallorossi hanno trovato da tempo l’accordo con il giocatore, che ha già comunicato al West Ham l’intenzione di accettare l’offerta della Roma, disposta a pagare l’intero ingaggio per i prossimi sei mesi. L’unico nodo da sciogliere è la formula per il trasferimento, i londinesi non sono disposti a lasciar partire in prestito secco l’algerino, vogliono almeno 2 o 3 milioni di euro subito, oltre a un riscatto intorno ai 12 milioni. Le parti stanno trattando, la Roma cercherà di abbassare le pretese facendo leva sulla volontà di Feghouli di lasciare la Premier.

Per il centrocampo invece spunta un nuovo nome, si tratta di Alen Halilovic, 20 anni, centrocampista offensivo croato ma cresciuto nel Barcellona, attualmente in prestito all’Amburgo. Il club tedesco nella giornata di ieri ha comunicato l’intenzione del giocatore di lasciare la Germania, è stato proposto a vari club, tra cui figura anche la Roma, che sta riflettendo sul da farsi. L’obiettivo numero uno dei capitolini resta Milan Badelj della Fiorentina, i Della Valle, però, sono disposti a lasciar partire il giocatore solo a titolo definitivo e per non meno di 12 milioni di euro, cifre che la Roma attualmente non è disposta ad offrire.

NESSUN COMMENTO