13 Reasons Why: hackerati due attori

0

L’hacker dei vip torna all’attacco e questa volta le due vittime sono due attori della serie originale Netflix, 13 Reasons Why.
La show è diventato un vero e proprio colosso della piattaforma streaming, per questo, gli attori sono sempre sotto i riflettori.

I protagonisti di questa disavventura sono Ross Butler (Zach) e Justin Prentice (Bryce): lo scorso martedì sera si sono resi conto che i loro profili Instagram erano stati manomessi da un hacker che ha cancellato alcuni post e ha scritto commenti indecenti sotto le foto di Selena Gomez, produttrice dello show.

L’hacker, tramite il profilo di Ross ha commentato una foto di The Weeknd scrivendo “Mantieni la tua ragazza. Stava diventando un po’ troppo vivace sul set” mentre con l’account di Justin ha scritto sotto una foto di Selena “Sono contento che abbia prodotto tu lo show #chinonsarecitareproduce”

Ovviamente la questione si è risolta e i due giovani attori si sono scusati per l’accaduto.