Mertens: il suo futuro tra l’Italia e l’Europa

0
dries-mertens-belgio
Fonte: Wikimedia Commons

Dries Mertens è arrivato a Napoli nel 2013 e in nove anni è diventato il leader della classifica marcatori in azzurro con ben 148 reti. Il suo contratto è terminato a luglio ed i tifosi hanno ben sperato in un rinnovo fino alla fine ma sembra che il calciatore e la società non abbiano trovato l’accordo giusto.

Il suo futuro al momento è molto incerto e sembra che l’attaccante si stia prendendo tutto il tempo necessario per valutare ogni possibilità. Di certo, secondo quanto riportato da  Sportitalia, l’interesse di lui non manca sia in Italia che in Europa.

In Italia l’attaccante piace molto al mister Sarri ma al momento non c’è stata nessuna offerta concreta dalla Lazio così come dalla Juventus o dall’Inter. Un’offerta reale è stata proposta dalla Salernitana con Iervolino che ha offerto un ingaggio di 3,5 milioni di euro all’anno per due stagioni con possibilità di chiudere dopo un anno. In Europa, invece, ci provano il Galatasaray e il Marsiglia.

La riposta del belga, intanto, tarda ad arrivare e sembra stia valutando le proprie possibilità per il futuro.