Un caldo natale a New York

0

Come in Italia, anche nella grande mela il natale è caloroso. New York si è svegliata, per questo giorno da tutti atteso, in maglietta a maniche corte. Qui le temperature sono intorno ai 20 gradi e per questo si è detto addio alla neve, dunque, per le  vacanze natalizie più calde degli ultimi venti anni.

natale

Il record precedente era stato registrato il giorno di Natale del 1996, con 17 gradi, secondo l’emittente Nbc. Secondo le previsioni meteo, la temperatura salirà ancora. Infatti, a Times Square, secondo l’Nbc, molti turisti, vestiti con cappotti si sono rifugiati nel negozio di giocattoli Toys R Us, che oggi ha deciso di accendere l’aria condizionata.

Secondo gli esperti il caldo insolito è dovuto all’influenza di El Niño. Ma da sabato le temperature dovrebbero riscendere fino a raggiungere, lunedì mattina, i sei gradi, più vicini alla media stagionale. Per ora, però, tutti si devono munire di maniche corte e pantaloncini. Alcune delle fotografie apparse in rete e sui social sembrano essere  scattate in primavera ma, in realtà,  raccontano un anomalo natale nella grande mela dove la colonnina di mercurio ha superato i 20 gradi.

ny

Queste sono le temperature record, le più calde mai registrate negli ultimi 20 anni, che hanno segnato un primato storico che difficilmente riaccadrà. Almeno ciò è quanto dicono gli esperti metereologi.

 

ny natale