22 milioni più 2 di bonus, il Napoli chiude un’importante trattativa in uscita

0
simone verdi
Simone Verdi, al centro, con la maglia della Nazionale italiana. Fonte: Flickr

Il lavoro di Cristiano Giuntoli, in questa sessione di calciomercato, non è concentrata solo sul mercato in entrata, ma anche su quello in uscita. Aurelio De Laurentiis, infatti, è stato chiaro: prima di acquistare, bisogna vendere.

Per questo motivo, il dirigente azzurro in questi mesi ha ceduto diversi calciatori racimolando un tesoretto che servirà per acquistare i giocatori che nella prossima stagione dovranno fare la differenza. Da Rog a Inglese passando per Diawara. Fino a questo momento oltre 100 sono i milioni che sono transitati sul conto corrente della SSC Napoli.

E, non è ancora finita qui. Secondo quanto emerso dall’edizione odierna di TuttoSport, infatti, è fatta per il trasferimento al Torino di Simone Verdi. Il giocatore, arrivato in azzurro solo un anno fa, non è riuscito ancora ad ambientarsi anche a causa dei diversi infortunio che l’hanno condizionato e non poco. La società granata sta trattando ormai da settimane con Aurelio De Laurentiis.

La trattativa si concluderà nelle prossime ore su una base di 22 milioni di euro più 2 di bonus. Il giocatore si trasferirà a Torino a titolo definitivo e nel contratto non ci sarà alcuna clausola sulla rivendita del calciatore. Nelle prossime ore è atteso in città l’agente di Simone Verdi per ufficializzare il trasferimento.

Dopo la conclusione dell’affare Simone Verdi, Aurelio De Laurentiis potrà concentrarsi ancora più sui colpi in entrata. Molti sono i nomi sulla lista del presidente partenopeo: da James Rodriguez a Mauro Icardi. Il sogno del numero uno azzurro era l’attaccante del Lille, Nicolas Pépé. Dopo aver chiuso l’accordo su una base di 80 milioni di euro, però, De Laurentiis ha dovuto fare i conti con gli agenti del calciatore che, per qualche milione in più, hanno preferito far trasferire il ragazzo in Inghilterra, all’Arsenal.