30 libri sulle donne: risarcimento morale per una 15enne

0

Ricorderete sicuramente il caso che sconvolse l’anno scorso la città di Roma : le baby squillo dei Parioli. Oggi il giudice ha deciso che invece dei 20.000 euro richiesti come risarcimento morale dall’avvocato della giovane le saranno regalati 30 libri sulle donne, scritti dalle più importanti rappresentanti del genere femminile.

Tra i titoli ritroviamo le poesie di Emily Dickinson,  i romanzi di Virginia Wolf, le storie della giornalista Oriana Fallaci e anche due Dvd che servono a spiegare la storia del pensiero femminile. Ma c’è anche Anne Frank con il suo diario o Hannah Arendt con la Vita Activa, libri che secondo la giuria serviranno” a comprendere come il vero «danno» consista nell’essere stata lesa nella sua dignità di donna, e prima ancora nella sua percezione svilita di adolescente, da recuperare attraverso un bagno di memoria nel pensiero femminile e nelle battaglie delle donne”.

L’imputato, quindi, invece di pagar 20.000 euro alle ragazze, comprerà questa serie di opere oltre, che scontare la sua condanna di 2 anni.

La notizia ha fatto già discutere in quanto il giudice Paola di Nicola ha fatto un bello sconto al 35enne cliente della minorenne, quasi come se la persona da punire non fosse l’uomo, ma la ragazzina che attraverso la lettura di questi libri dovrebbe recuperare la fiducia in se stessa.

Il responsabile di questo giro di prostituzione è stato condannato a 9 anni e 6 mesi, lui che si era giustificato dicendo che quelle ragazzine di 14 e 15 anni “si erano lasciate coinvolgere nel meretricio senza alcuna remora, avendo di mira solo la prospettiva di guadagni facili con una evidente incapacità di intendere quanto stavano facendo“.

La teenager intanto sta seguendo un percorso riabilitativo seguita da psicologi e medici che piano piano l’aiuteranno a rendersi conto di quale sia il vero valore di essere donna. Sperando solo che la nostra società italiana, molto spesso maschilista, la sappia riaccogliere senza pregiudizi.