41 volte auguri Alex Del Piero! Tra Champions, Mondiale e quel futuro come CT…

0

Uno dei più grandi numeri 10 del calcio italiano. Tecnica, eleganza e spirito di sacrificio: semplice innamorarsi di lui, e non solo per i tifosi juventini. Alessandro del Piero, compie oggi 41 anni.

Nato in provincia di Treviso, ha iniziato la sua carriera calcistica nel Padova per poi approdare nell’ormai lontano 1993 alla Juventus. 513 presenze e 208 gol in 19 anni nel club torinese, che, facendogli gli auguri in un comunicato tramite il proprio sito ufficiale, lo definiscono “una leggenda”.

Impossibile dargli torto, il palmares di Alex pullula di trofei importanti vinti da protagonista: ricordiamo 6 campionati italiani, una Coppa Italia, 4 supercoppe Italiane e l’indimenticabile Champions League vinta nel 1996.

“Pinturicchio” ha saputo sfondare anche tra le fila degli azzurri, giocando nella nazionale maggiore dal 1995 al 2008, vincendo lo storico Mondiale del 2006. Celebre il suo goal del 2-0 nei tempi supplementari di Italia-Germania che ha consacrato l’accesso alla finale, vinta poi contro i rivali storici della Francia.

Attualmente Del Piero, dopo la parentesi Indiana, è tornato in patria e lavora come commentatore per SKY. Un futuro ritorno nei campi? Si, come allenatore: si è parlato di ADP come C.T. della Nazionale. Lui l’ha definito “un onore”, ma nulla è ancora ben definito.

Chissà se un giorno tornerà a vincere trofei da una prospettiva diversa dalla sua solita: 10 sulle spalle, fascia sul braccio, pubblico da far impazzire.

Buon compleanno Alex!