60 secondi per i video su Instagram

0

Una buona notizia per chi su Instagram inevitabilmente subiva la frustrazione di non saper scegliere i soli 15 secondi, da pubblicare e condividere con gli amici, di un video magari ed ovviamente più lungo girato con il proprio smartphone.

Ebbene adesso i secondi disponibili alla condivisione sul social sono effettivamente 60. Un minuto pieno per poter inoltrare agli amici il proprio operato a prescindere ovviamente dall’ interesse che può o meno suscitare. In ogni dubbio la scelta è sicuramente piacevole soprattutto riguardo i profili ufficiali degli artisti, o i cosiddetti Vip, che avranno sicuramente più tempo a disposizione per comunicare con i propri followers, senza doversi limitare a Facebook.

Cosa si nasconde dietro questa decisione? Le statistiche. Negli ultimi sei mesi il tempo trascorso a guardare video su Instagram è aumentato del 40%, ed è proprio la piattaforma a spiegarci sul proprio profilo che il video è uno dei maggiori focus del 2016 e il primo passo è stato, il mese scorso, l’annuncio del conteggio delle visualizzazioni dei video sulla piattaforma. Ora, con questa ulteriore novità, le persone avranno presto la possibilità di raccontare le loro storie con più flessibilità.

Si decide di puntare sempre di più sui contenuti multimediali e sembra inevitabile data la loro immediatezza ed efficienza nella comunicazione. Secondo infatti dati di gennaio, a riguardo invece di Facebook, si guardano 100 milioni di ore di video al giorno. È per questo che anche quest’ultimo ha anch’ esso effettuato un aggiornamento a riguardo di questi contenuti aprendo anche alle dirette in streaming.

Per i Video è un crescente futuro in evoluzione, tutto da vedere.