Selena Gomez: la cantante è stata ricoverata per ansia e depressione

0
Selena Gomez, Fonti foto: Google
Selena Gomez, Fonti foto: Google

Non c’è pace per Selena Gomez. La giovane donna nel 2015 ha scoperto di essere affetta da lupus. E’ una malattia di natura autoimmune, che può colpire diversi organi e tessuti. A causa della malattia, la cantante ha dovuto subire anche un trapianto di rene.

Selena all’età di 25 anni, è stata ricoverata ben due volte nel rehab per cercare di guarire da un malessere che non le dava tregua e la faceva sentire sola.

Due settimane fa è stata ricoverata nuovamente in una clinica di New York per combattere ansia e depressione.

“Selena ha avuto un anno difficile e ha deciso di concentrarsi su sé stessa, sul suo benessere e sulla sua salute senza distrazioni”, ha rivelato a People una fonte.

Durante la sua permanenza nella clinica newyorkese Selena Gomez ha seguito terapie mirate, sessioni di pilates, corsi di meditazione e un’alimentazione sana. Tutto ciò le ha permesso di tornare a casa e di vincere quella depressione che da troppo tempo la tormenta. La sua famiglia in questo difficile anno le è stata accanto e non l’ha mai abbandonata.

“Ora sta meglio ed è tornata più forte di prima. Ha ripreso a lavorare sulla sua musica. E sembra esserne entusiasta”, conclude la fonte.

Justin Bieber in tutto ciò continua ad avere un ruolo chiave. Il ragazzo non solo ha confortato la cantante durante il trapianto, ma continua a dimostrarsi una buona spalla anche in questo caso.

I due sembrano uniti. La coppia è tornata a Los Angeles, dove entrambi vivono. Qualche giorno fa, Selena è stata avvistata allo stadio dove il fidanzato stava disputando una partita di hockey. Sembra che tra Justin e l’ex stella della Disney sia tornato il sereno. I due anche se non hanno confermato la relazione, sembrerebbero tornati insieme.

E speriamo che la Gomez non ricada nel baratro della depressione.