A poche ore da Juventus-Monaco: continua il sogno bianconero?

0

Le gare di Champions League sono ormai alle porte e la Juventus si appresta a giocare una delle gare più importanti della stagione nei quarti di finale di Champions League. L’impegno non è dei più semplici da affrontare, soprattutto dal punto di vista mentale, ma per stessa ammissione dei bianconeri l’avversario si presenta tecnicamente inferiore rispetto alla Signora, che in ogni caso ha preparato al meglio l’appuntamento.

I francesi storicamente partono, dunque, con gli sfavori del pronostico (ricordiamo anche la tripletta di Del Piero nel roboante 4-1 del 1998), ma attenzione ai biancorossi che sono riusciti a mietere anche vittime illustri come l’Arsenal di Arsene Wenger. I rivali transalpini sono squadra saggia ed equilibrata, con qualche rivelazione interessante in attacco che si sta confermando a buoni livelli in Ligue 1 nel corso di questa stagione. Il Monaco cercherà il più possibile di sfruttare la velocità delle proprie ripartenze e la sapienza difensiva dei suoi interpreti, in un mix tra catenaccio serrato e contropiede. Inutile probabilmente sottolineare, invece, lo stile della Juventus: gestione oculata della sfera e ritmo costantemente alto a mettere sotto pressione, quasi in soggezione, gli avversari di turno. Il match è ormai alle porte e la Juventus non può fallire: continua il sogno italiano in Champions League?