Aaronson e non solo, la Roma pesca nel Salisburgo

0
Serena Salvione
Fonte: Wikipedia

Per il centrocampo della Roma spunta fuori il nome dello statunitense del Salisburgo. Aaronson sembra un nome concreto e non è il solo

È Brenden Aaronson il nuovo nome per il centrocampo giallorosso. Il calciatore statunitense è entrato nel mirino della società capitolina, che lo vorrebbe per rinforzare il proprio centrocampo.

Aaronson è un centrocampista polivalente, capace di dividersi tra attacco e difesa. Non sembra però essere l’unico calciatore del Salisburgo ad interessare. Il 21enne è uno dei vari profili degli austriaci che interessano alla Roma.

Spese a Salisburgo

Alla Roma sembrerebbero interessare anche Sucic e Camara. Entrambi i giocatori sono in forza alla squadra austriaca e sono tutti e due giovanissimi. Il croato è decisamente un bel prospetto e i paragoni con Modric si sprecano. Troppo presto per dirlo, ma a 19 anni sta già dimostrando grande visione di gioco. Per lui basterebbero 10 milioni di euro.

Per il mediano maliano, invece, si parla di 15 milioni di euro. A 22 anni sembra aver raggiunto una buona maturità tattica. Il centrocampista eccelle nella difesa, risultando però come un mediano atipico. Molto veloce e dotato di buon fisico, nonostante non sia un colosso.

La Roma potrebbe preferire i tre prospetti – o almeno uno di loro – rispetto ai già sondati Matic e Xeka. Entrambi giocatori più maturi e – sopratutto – vecchi. Giocatori su cui si vede difficile un qualcosa in ottica futura, salvo non si voglia far crescere i talenti già presenti nel proprio vivaio. La Roma farà sicuramente qualcosa a centrocampo – in ogni caso – servirà capire chi sarà il primo colpo.