Accusa di plagio per Ed Sheeran e la “sua” Photograph

0
ed sheeran

Ed Sheeran è stato accusato di plagio. La vicenda, venuta fuori da poche ore, è stata resa nota da due autori professionisti che hanno deciso di accusare, pubblicamente, il cantautore inglese che avrebbe copiato il ritornello di “Photograph” dalla loro canzone “Amazing”, interamente.  ed sheeran

Martin Hannington e Thomas Leonard, gli autori in questione, hanno scritto “Amazing” nel 2012 e l’hanno ceduta al vincitore di X-Factor Uk, Matt Cardle. La causa rivolta ad Ed Sheeran richiede un risarcimento di ben 20 milioni di dollari. La cosa che più fa riflettere è il fatto che nessuno si capacita di un evento del genere ma, inoltre, perchè avrebbe dovuto farlo dal momento che la capacità di scrittura non gli manca? Al momento, da parte del giovane cantautore britannico e dal suo staff non si è ricevuta alcuna risposta.

L’avvocato selezionato da Hannington e Leonard è lo stesso che ha vinto contro Pharrell Williams e Robin Thicke per “Blurred lines”, ovvero Richard Busch. Il legale, abbastanza conosciuto in questo settore è tra uno dei più forti e temuti, ha riferito alla rivista ‘Billboard’: “I miei clienti sono songwriters di professione. Il loro lavoro è la loro vita e sono onorato che mi abbiano dato fiducia in questo importante caso. La similitudine delle canzoni tocca l’essenza stessa del lavoro. Le somiglianze, inoltre, vanno al di là della sostanza che è di per sè sufficiente a stabilire una violazione del copyright e sono sorprendenti”. C’è da aggiungere che l’accusa nei confronti di Ed Sheeran, secondo i documenti redatti dall’avvocato Busch, racconta di 39 note uguali che possono essere ritrovate e confrontate tra i due singoli musicali. In attesa del procedimento processuale e delle dichiarazioni del cantante pluripremiato a livello mondiale, non resta che ascoltare entrambe le canzoni per, poi, poter constatare o meno l’accusa di plagio. Infine, ognuno di voi potrà avere la propria opinione circa questa vicenda.