Acquisti calciomercato 2015

0
calcio
Fonte: pixabay.com

L’inter si aggiudica LjaJic della Roma e Felipe Melo e Telles del Galatassary. Una giornata quella del 1° settembre scorso, che ha visto protagonista anche la cessione di Hernanes che dice addio all’Inter per passare, nei prossimi tre anni, alla Juventus. Un trasferimento che gli “porta in tasca” 11 milioni di euro (per 2.7 milioni l’anno). Intanto i Bianconeri che si sono assicurati anche Lemina del Marsiglia, tramontato Draxles (che passa al Wolfsburg), hanno ripiegato sul brasiliano.

L’Inter invece ha cercato fino in fondo di assoggettare al Club Eder della Sampdoria, ma Ferrero ha alzato la “posta”, e si è dovuta “accontentare” appunto, di Ljajic. Il serbo approda alla maglia nerazzurra ricostituendo la coppia con Ioretic (già alla Fiorentina). Intanto Felipe Melo viene ingaggiato nelle fila di Mancini per 3.5 milioni di euro e Telles come esterno di sinistra. Nel frattempo c’è poi Taider che va al Bologna. Ma attenzione: Roberto Soriano non andrà più al Napoli. Soriano resta alla Sampdoria anche lui, per un intoppo sul contratto col Napoli.

Il Milan trova accordo con la Lazio per aggiudicarsi tra le proprie “fila” Matri. Anche Mastour lascia Milano per approdare al Malaga, e Zaccardo è assegnato al Carpi in via definitiva. La Roma poi si accorda col Chelsea per assicurarsi Manolas, e ha ceduto però all’Empoli Paredes. Ma Cairo ha rifiutato l’offerta del club giallorosso di 10 milioni di euro. Allora Iturbe resta alla squadra romana e Ibarbo sarà del Watford.

Il Carpi intanto si aggiudica (con un “colpo di coda”) Borriello e Cofie del Genoa. Anche il Torino acquista nuove leve, cioè arriva: Sanjin Prcic (centrocampista del Rennes) e la Fiorentina accetterà dal Borussia Dortmund, il polacco Jakob Blaszczykowski che sostituirà Joaquin che torna al Betis Siviglia. Questi gli accordi salienti previsti in data 1° settembre 2015 in seria A.