Addio Champions, la Juve si fionda sul mercato: via Dybala e Douglas Costa, ecco il super colpo in entrata. Il ds: “E’ già della Juve”

Con l'eliminazione in Champions e lo scudetto in tasca, alla Juve non resta che programmare la prossima sessione di mercato...

0
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500,

Dopo l’eliminazione in Champions con l’Ajax e la vittoria dell’ottavo scudetto di fila già in tasca, alla Juve non resta che dedicare l’attenzione alla prossima sessione di mercato. Il presidente Agnelli al termine della gara di ieri ha confermato Massimiliano Allegri e lo stesso tecnico si è detto pronto a continuare l’avventura in bianconero almeno per un’altra stagione.

Da oggi il direttore sportivo Paratici lavorerà esclusivamente in chiave mercato, l’obiettivo è rinforzare e ringiovanire la rosa bianconera, ma prima bisognerà privarsi dei giocatori che non hanno convinto e far cassa.

I principali indiziati a lasciare Torino attualmente sono Paulo Dybala e Douglas Costa, che hanno disputato una stagione assai deludente e sono pronti a finire sul mercato. La Juve da entrambe le cessioni spera di ricavare almeno 140 milioni di euro.

In entrata oltre a Ramsey, che sbarcherà a giugno dall’Arsenal a parametro zero, i bianconeri sono molto vicini a Federico Chiesa, gioiello della Fiorentina e della Nazionale azzurra. I Della Valle per lasciarlo andare chiedono 100 milioni di euro, cifra che la Juve ricaverà proprio dalle cessioni.

Chiesa è destinato alla Juve e la conferma arriva anche da Pierpaolo Marino, ex dirigente di Napoli ed Atalanta, intervenuto a Sky Sport per parlare del futuro del giocatore viola: Chiesa? E’ destinato alla Juventus“.