ADL-Milik, è guerra sul lato economico. Un altro attaccante pronto a lasciare

0
De Laurentiis, Presidente del Napoli
Fonte foto: Di Gino pilotino - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=65618643

Il calciomercato del Napoli, fino a questo momento, non è stato molto esaltante. L’unico acquisto della dirigenza partenopea, seppur costoso, è stato Victor Osimhen, un colpo che sta costringendo Aurelio De Laurentiiis a vendere alcuni dei suoi calciatori per colmare il rosso in bilancio.

Una delle telenovele in casa azzurra è Arek Milik. Tra il giocatore ed Aurelio De Laurentiis è scoppiata una vera e propria guerra a suon di milioni.

Ognuno, infatti, vuole farla pagare all’altro, con il giocatore che, oltre a strappare un contratto da 5 milioni di euro alla Roma, continua a chiedere ulteriori soldi alla società azzurra.

Dal canto suo, Aurelio De Laurentiis ha fatto sapere di non essere più disponibile a trattare. Se andrà via da Napoli, il presidente azzurro gli ha fatto sapere che dovrà rimborsare alcune mensilità e restare in causa con la società per l’ammutinamento.

Intanto, oltre Arek Milik anche un altro calciatore è pronto a lasciare Napoli: Amin Younes. Rino Gattuso, infatti, con l’esclusione in campionato, gli ha fatto capire che non troverà spazio nel Napoli attuale e che farà meglio a trovarsi una nuova squadra prima della chiusura del calciomercato estivo.