martedì, Giugno 18, 2024
HomeSportCalciomercatoADL: “Non lo compro per cinquanta milioni”

ADL: “Non lo compro per cinquanta milioni”

Nella scorsa finestra di mercato estiva il Napoli rivoluzionò la sua rosa. Sono partiti calciatori importanti come Mertens, Insigne, Koulibaly per far spazio a giovani di prospettiva. Tra i tanti arrivi c’è stato anche quello di Kim Min-Jae, difensore centrale del Fenerbahce. Il coreano ha dimostrato di essere un ottimo centrale difensivo ed ha stupito tutti grazie alla sua capacità di marcatura.

Tuttavia la dirigenza azzurra prima di arrivare all’acquisto di Kim ha fatto sondaggi per diversi calciatori. Il presidente Aurelio De Laurentiis si interessó molto al difensore del Torino Gleison Bremer. Il brasiliano ha disputato stagioni importanti da vero centrale solido con la maglia granata. Dopo aver sondato il terreno però gli azzurri si tirarono subito indietro per l’asta a Bremer.

Il patron Aurelio De Laurentiis, in particolare, non era disposto a investire circa cinquanta milioni, tra parte fissa e bonus, per un calciatore seppur di qualità e che sembrava destinato a una grande carriera. Il giocatore poi finì alla Juventus e con i bianconeri ha disputato 30 gare in campionato. Le sue prestazione sono andate tra alti e bassi non riuscendo a mantenere il livello che tutti si aspettavano.

La scelta di comprare Kim e non Bremer ha dato ragione ad ADL. Pur investendo una cifra minore della metà di quella richiesta per il brasiliano, i risultati finali hanno dato ragione al presidente. Il coreano è costato al Napoli circa venti milioni di euro e la sua stagione è stata eccezionale.

Purtroppo però già questa estate sembra che Kim lascerà il Napoli per cercare fortuna in Germania, al Bayern Monaco. La società partenopea ancora una volta farà una plusvalenza ma sarà chiamata sul mercato a sostituire un gran centrale difensivo.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME