venerdì, Giugno 21, 2024
HomeSportCalciomercatoNapoli, ADL prepara un grande regalo da 60 milioni di euro ad...

Napoli, ADL prepara un grande regalo da 60 milioni di euro ad Ancelotti

Il campionato di Serie A, il prossimo anno, sicuramente assicurerà un grande spettacolo. I club italiani, infatti, si stanno muovendo sul mercato per chiudere con alcuni importanti talenti. Il Napoli e la Juventus sicuramente, fino a questo momento, hanno acquistato i calciatori più interessanti.

Il club di Aurelio De Laurentiis, in particolare, è alla ricerca di un attaccante in grado di fare la differenza. Il grande nome sulla lista del presidente partenopeo è quello di Pépé. Tuttavia, nelle ultime ore, il giocatore sembra essere vicinissimo ad approdare in Inghilterra, all’Arsenal.

De Laurentiis, però, non vuole stare a guardare, per questo avrebbe ripreso i contatti con un altro grande attaccante, questa volta della Serie A, Mauro Icardi. L’attaccante nerazzurra, infatti, è in guerra con la sua attuale società, e sta cercando in tutti modi una via per andare via.

La SSC Napoli, per Icardi, è pronto ad offrire quasi 60 milioni di euro ed un ingaggio da 7 milioni di euro stagione al calciatore. La trattativa, però, non è facile. Il giocatore, infatti, preferirebbe la Juventus, ma, pur di andare via da una società che non lo vuole più, aprirebbe anche al Napoli. Il motivo per quale i tifosi napoletani sono titubanti sull’acquisto del centravanti dell’Inter sono i suoi continui musi lunghi, con la moglie Wanda Nara che vuole cercare di assicurarsi il meglio.

L’attaccante argentino è nel mirino del Napoli già da diversi anni. A quel tempo, però, la valutazione del calciatore si aggirava verso i 100 milioni di euro, per questo ADL preferì virare su altri obiettivi. La svalutazione del giocatore, ora, ha fatto subito drizzare le orecchio al numero uno azzurro che vorrebbe regalare il prima possibile il giocatore a Carlo Ancelotti, ansioso di allenare il top player tanto promesso dalla società partenopea.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME