Ag. Manuel Locatelli: “Vi racconto chi è”

0

Dopo la prestazione mirabolante coronata con un gol nella sfida di domenica contro il Sassuolo, il giovane calciatore del Milan Manuel Locatelli è salito agli onori della cronaca candidandosi addirittura ad una maglia da titolare. La testata Calciomercato.com ha contattato Stefano Castelnovo, l’agente del calciatore: “Un ragazzo che pensa esclusivamente a quello che è il suo lavoro. Non ha grosse disattenzioni, è un professionista serio. Se é simile a Pirlo? Secondo per me caratteristiche si, può essere quel tipo di calciatore. Io gli auguro di ripercorrere le sue orme, sarebbe chiaramente qualcosa di fantastico. Il Milan ci conferma la fiducia in lui da quando ha 15 anni, è chiaro che quando si va a fare un rinnovo possono uscire questo tipo di discorsi. Siamo contenti di quello che sta facendo, l’importante è proseguire su questa strada e cercare di dare un contributo importante”.

Ciò che ha colpito tutti gli addetti ai lavori sono le lacrime di Locatelli a fine gara, ed ora è arrivato il momento di gestire l’improvvisata notorietà: “Ne ho parlato spesso di questo discorso proprio con i suoi genitori. Lasciatemi dire che Manuel è un ragazzo di 18 anni con la testa di un 25enne. Molti dicono che il gol fatto ieri è dovuto alla leggerezza dovuta alla sua età ma non è cosi. Ieri è entrato in campo con il peso di un giocatore chiamato a migliorare il rendimento della squadra. Non è un giovanissimo con del talento, è un giocatore maturo”.