Agnelli stregato da Zaniolo: il patron della Juve si muove in prima persona per convincere la Roma

Il numero uno bianconero stravede per il talento della Roma, ma i giallorossi alzano il muro

0
Juventus Stadium, Juve, fonte Flickr
Juventus Stadium, Juve, fonte Flickr

Tra i sogni di mercato del presidente della Juve Agnelli c’è Nicolò Zaniolo, talento classe 99’ della Roma e della nazionale italiana di Roberto Mancini. Ecco perché il direttore sportivo Paratici all’apertura della finestra estiva di mercato farà un tentativo.

La trattativa in verità pare assai complessa, tanto che lo stesso Agnelli sarebbe disposto a scendere in campo in prima persona per convincere il giocatore e il club giallorosso. Impresa tutt’altro che semplice.

Nei giorni scorsi il club bianconero ha provato a mettere sul piatto il cartellino di Federico Bernardeschi più cash, ma la Roma non ha voluto nemmeno parlarne.

Eppure il presidente della Juve nutre ancora qualche speranza di arrivare al giocatore, sa che la Roma ha bisogno di vendere per risanare il bilancio e potrebbe offrire una cifra da capogiro per far vacillare il ds giallorosso Petrachi.

Per la Roma Zaniolo è il pilastro sul quale costruire il futuro, la società proverà a sacrificare qualche altro giocatore pur di tenerlo, ma qualora non dovesse riuscirci potrebbe cedere alle lusinghe della Juventus. I giallorossi non accetteranno, però, offerte inferiori ai 60 milioni di euro.