Al via la nuova Eurolega: si parte con Real-Olympiacos, domani il turno di Milano

0

Parte ufficialmente la nuova Eurolega targata Jordi Bertomeu. Il presidente e CEO di Euroleague Basketball ha scritto una lettera per presentare la nuova competizione. Queste le sue parole:

“Mercoledì 12 Ottobre, quando comincerà la prima gara della stagione 2016/17 della Turkish Airlines EuroLeague, Real Madrid contro Olympiacos Pireo, inizierà una nuova era per il basket europeo”

Una nuova era, quindi, perché la pallacanestro europea diventa sempre più di stampo NBA: 16 squadre in un girone unico con gare di andata e ritorno per un totale di 30 partite stagionali che ci terranno occupati da ottobre fino ad aprile. Accedono ai playoff le prime 8 che si affronteranno in gare alla meglio di 5. La caccia per spodestare il CSKA Mosca dal trono europeo è quindi aperta.

REAL MADRID – OLYMPIACOS. Ad aprire le danze è subito la spettacolare sfida tra Real Madrid – Olympiacos (ore 21:00), due serie candidate alle Final Four. Il Real, orfano di Sergio Rodríguez volato in NBA, si affida alle giocate di Sergio Llull, diventato il leader della squadra. I “blancos” inoltre si sono rafforzati con l’arrivo di Anthony Randolph e possono puntare sulla giovane stella classe 1999 Luka Dončić ma devono anche fare i conti con diversi giocatori acciaccati come NocioniMačiulis e Rudy Fernández che ha abbandonato anticipatamente gli allenamenti per un fastidio al ginocchio.

I greci cercheranno di lasciarsi alle spalle la delusione della scorsa stagione dove furono eliminati nella Top 16. Coach Giannīs Sfairopoulos si affiderà come sempre al genio di Vasilīs Spanoulīs affiancato da Vaggelīs MantzarīsGiōrgos Printezīs e con la presenza sotto canestro del rientrante Patric Young. Più spazio anche per l’italiano Daniel Hackett, elemento importante che già nella passata stagione si è dimostrato più volte all’altezza quando chiamato in causa.

Armani Milano, unica squadra italiana, ospiterà invece il Maccabi Tel Aviv. La squadra israeliana, per allontanare i fantasmi delle ultime stagioni, si è rafforzata con gli acquisti di primissima qualità di Goudelock, Zirbes e Weems anche se quest’ultimo non dovrebbe giocare per infortunio. L’appuntamento è domani 13 ottobre alle ore 20:00.