Alberto Matano al Corriere: “Ho un compagno e spero di potermi sposare”

0
Fonte: Wikipedia. Foto Google immagini contrassegnate per essere riutilizzate.

Alberto Matano, noto giornalista della RAI, si è raccontato in una lunga intervista sulle pagine del quotidiano “Il Corriere della Sera” e ha parlato anche dalla sua vita privata. Dopo la sua lunga carriera alla conduzione del TG1, adesso Matano conduce La Vita in Diretta tutti i pomeriggi infrasettimanali su Rai 1.

Tra le dichiarazioni più importanti che ha rilasciato al Corriere, Matano ha rivelato di avere un compagno che spera di sposare presto: “Se con il mio compagno decideremo di sposarci, allora lo annunceremo e condivideremo la nostra gioia con tutti. Magari senza far passare troppo tempo.”

Insomma, Matano ha ancora voglia di sposarsi con il suo compagno ma di fronte alla possibilità di avere figli, si tira un po’ indietro pensando che forse sia già un po’ in là con l’età. Il giornalista calabrese compirà 50 anni il prossimo settembre.

Finora non era mai uscito alla scoperto riguardo la sua vita sentimentale perché riteneva che si dovessero scindere gli ambiti professionali e privato: “Ho sempre pensato che la mia vita privata non dovesse essere oggetto di attenzioni morbose e l’ho protetta con determinazione. Ma davanti alla difesa di diritti fondamentali non posso tirarmi indietro, il richiamo è troppo forte”.

Il noto giornalista della RAI, in seguito allo stop al DDL Zan in Senato, qualche mese fa aveva già raccontato nel corso di una puntata de La Vita in Diretta che da adolescente era stato anche vittima di omofobia: “Non sempre certe ferite hanno a che vedere con la sfera sessuale. Io ero un ragazzino molto minuto, questo mi esponeva e da piccolo certi attacchi diventano un magma indistinto.”