Alessandro Malossi – Noah. L’artista a cui tutte le marche danno la caccia, da domani in mostra a Madrid

0

Domani 28 Marzo, Alessandro Malossi inaugurerà a Madrid la sua prima personale. Dal titolo NOAH, la mostra porta con sé grosse aspettative.

L’arte da sempre nella sua vita:

Classe 1993, illustratore, pittore e tatuatore italiano. Nasce con un po’ di colore nel sangue e disegna il profilo irregolare della Bologna che vede fuori dalla propria finestra. I sui disegni cominciano a circolare, ad essere condivisi e richiesti finché l’artista decide di dedicarsi al mondo del tatuaggio, creando ferite d’inchiostro che la gente decide di indossare. Nel 2016 Alessandro scala un altro gradino e la sua arte incontra la moda, lavorando per importanti brand internazionali.
Dalla realizzazione del packaging CK THE ONE, per Calvin Klein, alla personalizzazione di innumerevoli modelli di scarpe per Superga.
Per Lee jeans dipinge 150 capi esclusivi, e per Nike dipinge centinaia di Air Force One per il lancio della capsule collection di Sita Abellan.

Insomma un artista dalle mille sfaccettature. La sua, un’arte universale che tocca svariati aspetti e che lo porta ogni volta a dipingere su nuove tele. Un percorso, il suo, che parte con l’iperrealismo, prosegue con il tatuaggio, matura con la colorazione su tessuto e infine raggiunge l’arte digitale.

La mostra:

Sotto la curatela di Linda Santaguida, fondatrice della EXITFINEART, il sogno di Alessandro trova concreta realizzazione in quella che sarà una mostra fuori dagli schemi. La prima di molte altre tappe europee che seguiranno.

Racconta Alessandro: “l’illuminazione arrivò quasi un anno fa quando tornai a casa con le buste dello shopping e accendendo la Tv trovai un documentario su Noah e i suoi animali. Cosi mi misi a progettare la mia di arca, decisi di unire tutti i miei interessi in un unico lavoro, per realizzare una serie di opere che mi rappresentassero a pieno”.

Da come si legge dalla locandina dell’evento, Alessandro è diventato “EL ARTISTA QUE TODAS LAS MARCAS PERSIGUEN” (l’artista a cui tutte le marche danno la caccia). L’artista porta in mostra 15 animali creati interamente con accessori di brand famosi. Accessori riprodotti in serie in formato digitale e posizionati in modo geniale con il fine di creare “i suoi animali”. Un brand per ogni animale: Gucci un pappagallo, Balenciaga un elefante, Dior un rinoceronte e molti altri ancora..

Insomma una tecnica geniale che, seppur a primo impatto destabilizzante, apre subito dopo gli occhi allo spettatore sulla bellezza dell’opera creata. In un’era, la nostra, dove ormai la tecnologia regna sovrana, Alessandro ci permette di coniugare realismo e digitale in una sola opera.

Di seguito tutte le informazioni:

28 Marzo 2019 – 25 Aprile 2019
Galleria Me – Hotel Me Reina Victoria

ore 20.00 – Dj set di Samuele Sartini

Per maggiori informazioni sull’artista e le sue opere, cliccate qui.