domenica, Maggio 19, 2024
HomeAttualitàSocialAlessandro Siani saluta Striscia la Notizia: cambio al timone in vista

Alessandro Siani saluta Striscia la Notizia: cambio al timone in vista

Siani e Incontrada saluteranno il pubblico di Striscia il prossimo 31 ottobre. Tutti da capire le motivazioni del cambio affrettato al timone del tg di Antonio Ricci.

Finisce, dopo soltanto un mese da conduttori di Striscia la Notizia, l’esperienza di Alessandro Siani e Vanessa Incontrada al timone del famoso tg satirico di Canale 5. I due attori saluteranno il pubblico il prossimo 31 ottobre e torneranno ai rispettivi impegni che li vedranno impegnati ancora in TV come in teatro e cinema.

Ma a tenere banco soprattutto sui social è la questione legata al cambio piuttosto affrettato che Antonio Ricci ha ordinato per il suo format arrivato quest’anno alla trentaquattresima edizione. C’è chi imputa lo switch agli ascolti bassi e ad una sorta di mal assortimento dei conduttori che non sono riusciti a convincere il pubblico. Altri invece non sembrerebbero pensarla allo stesso modo, indicando nella normale turnazione già vista in passato la decisione del cambio.

Fatto sta che la conduzione di Siani e Incontrada non abbia per nulla fatto scintille. Ogni sera, sistematicamente, il programma ad accaparrarsi i favori di pubblico e auditel è stato “I soliti ignoti” condotto da Amadeus. Un colpo dolorosissimo all’orgoglio di Ricci che da decenni deteneva il record di ascolti in quella fascia di orario. E dire che le premesse sono sembrate da subito a tutti le migliori possibili.

Solo qualche settimana fa, a chi gli chiedeva della scelta di andare a condurre Striscia, Siani rispondeva: “Quando ho detto a mia mamma che sarei andato in TV mi ha risposto ‘Ma perché, sei un virologo?’. In questi anni spesso Antonio mi provocava nel tentativo di farmi sedere dietro al bancone più famoso d’Italia, consapevole dei miei impegni al cinema e a teatro continuava a stuzzicarmi come solo lui sa fare. Poi quest’anno la svolta“.

A raccogliere l’eredità di Alessandro Siani e Vanessa Incontrada sarà il duo comico composto da Roberto Lipari e Sergio Friscia. I due nuovi conduttori rimarranno dietro al bancone di Striscia fino all’11 dicembre in attesa che i due titolari, ossia Greggio e Iacchetti, riprendano il loro posto. Cosa che comunque non dovrebbe avvenire prima di febbraio 2022. A chi toccherà dopo i due siciliani? Alcuni ipotizzano un ritorno della coppia Scotti-Hunziker, altri hanno pensato al duo Ficarra e Picone. Spetterà, come sempre, al dominus Ricci sciogliere ogni riserva sul futuro.

RETTIFICA di Striscia la Notizia: 

Gentile redazione,

abbiamo letto l’articolo dal titolo “Alessandro Siani saluta Striscia la Notizia: flop di ascolti o normale cambio al timone?” in cui si insinua che Alessandro Siani e Vanessa Incontrada lasceranno la conduzione di Striscia la notizia in anticipo. Non è così! Anzi. Durante la conferenza stampa di presentazione del programma che si è tenuta il 23 settembre, davanti a decine e decine di giornalisti, era stato ufficialmente annunciato che Alessandro Siani e Vanessa Incontrada sarebbero rimasti in carica fino al 30 ottobre (alleghiamo un paio di articoli usciti in quell’occasione in cui si specifica la permanenza di un mese/cinque settimane). Addirittura, per festeggiare una conduzione brillante, la coppia resterà due giorni in più. Il testimone passerà infatti il 3 novembre a Sergio Friscia e Roberto Lipari, già inviati del programma.

Per finire: anche in questa 34esima edizione Striscia la notizia si conferma la trasmissione più vista dell’access prime time sul pubblico attivo, il più pregiato e di riferimento per gli investitori pubblicitari. Infatti, a poco più di un mese dalla prima puntata del 27 settembre, il Tg satirico di Antonio Ricci sul target commerciale ha una media del 18.56% di share: oltre 4 punti percentuali superiore a quella del competitor di Raiuno. Questo nonostante la penalizzazione dell’interruzione pubblicitaria alle ore 21.

Un cordiale saluto

L’ufficio stampa di Striscia la notizia

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME