domenica, Maggio 19, 2024
HomeSpettacoloCinemaAlexandra Daddario non sarà nella serie di Percy Jackson su Disney+

Alexandra Daddario non sarà nella serie di Percy Jackson su Disney+

Alexandra Daddario ha interpretato Annabeth Chase, figlia di Athena, nel film del 2010 Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo – Il ladro di fulmini di Chris Columbus. Il film è un adattamento del romanzo omonimo. Si trattava della trasposizione cinematografica del  primo capitolo della saga letteraria, composta da cinque libri, scritta da Rick Riordan. Nella pellicola recitavano anche Logan Lerman nel ruolo di Percy Jackson e Brandon T. Jacks nel ruolo di Grover Underwood. Il sequel, Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo – Il mare dei mostri, è uscito nel 2013. Thor Freudenthal era il regista del sequel.

Disney+ ha annunciato che produrrà una versione televisiva della saga che verrà distribuita nel 2022. Naturalmente, i fan del progetto cinematografico si sono chiesti se gli attori della pellicola appariranno anche nella serie. I fan di Alexandra Daddario rimarranno però delusi dalla risposta dell’attrice.

In un’intervista di The Wrap, l’attrice ha confermato che non apparirà nella serie.

Le parole di Alexandra Daddario:

“Non sarò nella serie. Ho adorato Percy Jackson. Davvero, è un progetto che ho amato. Quando ottenni il lavoro non avevo idea di cosa fosse. All’epoca ero molto giovane e lavoravo in un bar, non sapevo molto su Hollywood e tutto quello che la circonda. Ero una sorta di ‘attrice part-time’. Quindi quando ottenni il ruolo non sapevo bene in cosa mi stessi cimentando. Sapevo che era un film molto importante. è stata un’esperienza fantastica per una giovane donna di 22/23 anni. Chris Columbus, il regista, e tutti i produttori sono stati un gran supporto. Sono eternamente grata a loro. Ho imparato tantissimo su quel set e sono riuscita ad avere una carriera nel mondo in cui volevo entrare. è fantastico.”

Infine, nonostante non sarà nella serie, l’attrice è entusiasta di vedere il progetto e il nuovo cast:

“Sono così emozionata per i giovani attori che saranno nel progetto. Ispireranno una nuova generazione di giovani donne. Annabeth è un personaggio davvero stimolante. Non conosco i dettagli del progetto ma ero solo un’attrice nel film, è normale che sia così.”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME