Alicia Vikander parla dell’evoluzione del personaggio di Lara Croft

0
alicia-vikander
Alicia Vikander. Fonte wikimedia commons

Alicia Vikander è stata impegnata in un lungo tour promozionale per promuovere il suo nuovo film, “Tomb Raider”.

Nel film di Roar Uthaug l’attrice interpreta una giovane Lara Croft alle prese con la scomparsa del padre.

Si tratta di un reboot della saga cinematografica con Angelina Jolie, ispirata alla serie video-ludica.

Alicia Vikander è sulla copertina dell’edizione di aprile della rivista “Marie Claire”.

Nell’intervista l’attrice ha discusso sull’importanza del personaggio di Lara Croft, soprattutto per le giovani ragazze. Inoltre ha svelato qualche dettaglio sulla sua vita privata, senza però andare molto nello specifico perché l’attrice è molto riservata.

Cosa ha dichiarato quindi Alicia Vikander a “Marie Claire”?

  • Su come il ruolo di Lara Croft sia evoluto in questi anni: “È interessante vedere come un personaggio che è stato molto sessualizzato negli anni ’90 ora sia completamente diverso. Se in strada chiedi a uomini e donne, giovani o vecchi, cosa pensano sia attraente le risposte saranno molto diverse. Vuoi che Lara sia attraente e sexy ma al giorno d’oggi è più importante che sia una ragazza che sa lottare. Qualcuno che è vulnerabile ma divertente. Qualcuno a cui non importa se gli altri vedono il suo lato peggiore

  • Sulla sua speranza per più donne in ruoli da protagonista: “Siamo in un periodo davvero interessante perché, purtroppo, anche se ci sono più storie con protagoniste femminili la strada è ancora lunga. Ho girato cinque film di fila dove ero la protagonista e non ho mai avuto scene con un’altra donna. C’erano solo uomini nel film nonostante ci fosse una protagonista femminile. Quindi cosa succede se sei un’attrice e vuoi lavorare con altre donne? Ora siamo in un momento cruciale perché penso che questa presa di coscienza porterà un cambiamento.

  • Sul suo addio al nubilato a sorpresa: Ero a Parigi per la sfilata di Louis Vuitton. Ricevetti un messaggio che diceva: “Vai fuori. Abbiamo bisogno di te ora.” Mi hanno rapita per 24 ore!”.
  • Sulla vita con suo marito, Michael Fassbender: “Sono una grande romantica. Lo sono sempre stata”.

Alicia Vikander ha inoltre dichiarato che, in caso di successo al botteghino, vi sarà un sequel di “Tomb Raider”.