Alina Kabeava: l’amante di Putin riappare in pubblico con un interessante dettaglio

0

Chi è un appasionato/a di ginnastica artistica di certo conosce Alina Maratovna Kabaeva: è stata una delle maggiori atlete della ginnastica ritmica russa, avendo vinto un oro olimpico e nove ori mondiali, escludendo Madrid 2001 dove fu annullata la sua vittoria per doping. Ha terminato la sua carriera nel 2006, dopo la sua esclusione dal mondiale di Baku e perdendo anche il titolo di campionessa d’europa nello stesso anno.

Dopo la sua carriera sportiva, ella si è dedicata molto assiduamente alla vita politica, essendo una grande sostenitrice di Vladimir Putin. Difatti nel 2007 è stata eletta nella Duma di Stato per il partito Russia Unita e alcuni giornali affermano che la modella abbia una relazione sentimentale con Putin. Nel dicembre 2009 diventa madre di un bimbo, Dimitry, e nel novembre 2012 di una bambina: la paternità viene attribuita in entrambi i casi allo stesso presidente russo.

Nell’ultimo periodo però, la sua presenza davanti a videocamere, foto e tv si era ridotto drasticamente: nell’agosto 2021 aveva denunciato in tv i giudici di Tokyo 2020 dopo che la star russa Dina Averina non era riuscita a vincere la medaglia d’oro nella ginnastica ritmica. E’ stata ripresa a danzare a Mosca ancora a dicembre. Poi è scomparsa. Nel periodo successivo allo scoppio del conflitto tra Russia e Ucraina, è stata segnalata la sua presenza in Svizzera con i quattro figli attribuiti alla sua relazione con Putin, ma Berna ha smentito la notizia dopo alcuni accertamenti.

Secondo quanto riferisce il quotidiano “Il mattino”, ci sarebbe stata una recente riappariazione in pubblico (in una prova di ginnastica ritmica per ragazzi a Moscadella) “first lady non ufficiale”, in cui è stata immortalata con un interessante dettaglio: “la presunta amante di Vladimir Putin, Alina Kabaeva, è riapparsa a Mosca questa settimana ed è stata fotografata con indosso quella che sembra essere una fede nuziale, suscitando voci che la 38enne avrebbe sposato il presidente russo mentre era nascosta.”

L’allenatore Ekaterina Sirotina ha condiviso le foto dell’evento su Instagram, nonostante il divieto di immagini dall’interno delle prove da parte del Cremlino. Un canale Telegram russo, Tol’ko Nikomu, si è soffermato su questi dettagli “nunziali” : “Una nuova rara apparizione di Alina Kabaeva. Questa volta è vestita in modo casual ed è vista di nuovo con una fede nuziale”.