Allegri “Dybala potrebbe essere disponibile contro la Fiorentina”

0
Massimiliano Allegri fonte foto: Di Photo by goatlingCropped by Danyele - Flickr (original photo), CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=43735258
Massimiliano Allegri fonte foto: Di Photo by goatlingCropped by Danyele - Flickr (original photo), CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=43735258

Massimiliano Allegri parla di Paulo Dybala in conferenza stampa. Il calciatore argentino potrebbe rientrare prima del previsto

Massimiliano Allegri parla a tutto tondo della situazione bianconera, nella conferenza stampa prima di Empoli-Juventus. L’allenatore livornese si ritrova con la squadra decimata, tra vari infortuni. Si sono aggregati McKennie, Alex Sandro e Kaio Jorge ai precedenti già infortunati Chiesa, Chiellini, Rugani, Bernardeschi e Dybala. Quest’ultimo sembrerebbe però essere sulla via del ritorno.

Se preoccupano gli stop di McKennie e Kaio Jorge – entrambi praticamente a stagione finita – per l’argentino filtra ottimismo. Tanto che il giocatore potrebbe essere disponibile già contro la Fiorentina in Coppa Italia.

Dybala torna per la semifinale?

La Joya sembra star bruciando le tappe e potrebbe tornare in campo già da mercoledì in Coppa Italia. La semifinale d’andata si svolgerà a Firenze, con Dusan Vlahovic che ritroverà la sua ex squadra. Una partita che sarà sicuramente rovente, per via di un clima tesissimo tra il calciatore serbo e la sua vecchia tifoseria. Se Dybala dovesse aggregarsi ai convocati da Massimiliano Allegri potrebbe essere tutto più facile.

Intanto contro l’Empoli sembrerebbe poter riposare Vlahovic – visto anche il suo costante impiego tra Serie A e Champions League – e giocare Kean. Purtroppo la formazione bianconera è decimata, con soli quattro centrocampisti disponibili. Allegri potrebbe dunque provare un centrocampo a due o promuovere qualcuno dall’U23. Potrebbe esserci possibilità di vedere Marley Aké. In difesa dovrebbero sicuramente giocare Bonucci e De Ligt, vista anche l’emergenza infortuni. È un momento difficile nella stagione bianconera, ma la squadra è in corsa su tutti i fronti. Toccherà resistere.