Ambra Angiolini e Max Allegri, la richiesta imbarazzante dell’allenatore

Una richiesta riportata da Chi magazine

0
Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, fonte Youtube
Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, fonte Youtube

La storia tra Max Allegri e Ambra Angiolini è arrivata al capolinea dopo quattro anni. La fine della loro relazione ha fatto il giro dei social e della tv a causa di un tapiro consegnato da Valerio Staffelli di Striscia La Notizia alla showgirl. Un tapiro che ha fatto molto discutere e che probabilmente avvierà azioni legali contro il tg satirico.

UN TAPIRO NON APPREZZATO – Tutto è iniziato quando Valerio Staffelli ha consegnato il tapiro ad Ambra. La donna, visibilmente imbarazzata, ha accettato per educazione ma conosciamo molto bene il suo stato d’animo in quel momento. Tanti, tra il mondo dello spettacolo e semplici utenti sui social, hanno espresso solidarietà all’Angiolini, tutto condito da una semplice domanda: Perché il tapiro a lei e non al traditore?

Striscia si è giustificata dicendo che da sempre consegna tapiri anche ai cuori infranti, insomma, non è che se la passi meglio con questa giustificazione. Sta di fatto che il team legale di Ambra ha addirittura pensato di avviare un’azione legale contro il tg satirico che continua a difendersi ironicamente sull’accaduto. Tuttavia, la questione non è di certo finita qui.

UNA RICHIESTA IMBARAZZANTE – A svelare quanto segue il magazine Chi diretto da Alfonso Signorini. Pare, infatti, che Allegri abbia chiesto alla sua ex di pagare l’affitto della casa dell’allenatore, in cui lei si era trasferita insieme ai figli. Una richiesta alquanto imbarazzante e che ha fatto andare Ambra su tutte le furie. Infatti, la Angiolini sta cercando un nuovo appartamento proprio per evitare ripercussioni legali in futuro.

Come se non bastasse, pare proprio che Max Allegri l’abbia tradita più volte nel corso di questi quattro anni, ma al momento l’allenatore preferisce non rispondere a questa tipologia di domande. Come finirà la questione?