Ambra Angiolini, sulla fine della sua storia con Allegri: “Non voglio toccare quell’argomento”

0
Ambra Angiolini. Fonte Wikimedia

Negli ultimi mesi nel mirino della cronaca rosa per la fine della sua ultima storia d’amore, Ambra Angiolini è tornata a parlare di sé. Al Messaggero, infatti, la donna ha deciso di aprirsi e di raccontare la sua vita sia lavorativa che personale. Un argomento che non vuole assolutamente toccare è quello riguardante Massimiliano Allegri, con cui ha chiuso solo pochi mesi fa.

“Non voglio toccare quell’argomento” – Come detto in precedenza, Ambra è stata protagonista del gossip per la fine della sua storia con l’allenatore della Juventus. Una relazione, la loro, giunta al capolinea per via di tradimenti da parte di Allegri. Su questo gossip si è molto discusso, tanto da spingere la figlia dell’attrice, Jolanda Renga, ad intervenire per prendere le difese della madre.

Davanti alla domanda del Messaggero sulla questione Allegri, la donna è stata abbastanza chiara: “Non voglio toccare quell’argomento, preferisco far parlare il mio lavoro”. Una risposta che ha chiuso subito il discorso su questo capitolo della vita di Ambra, facendo capire quanto esso sia ancora doloroso.

L’attrice, però, ha affrontato vari periodi bui. Nell’intervista, infatti, ha deciso di parlare di un disturbo alimentare di cui ha sofferto per anni: la bulimia. Un periodo che è riuscita a superare, con non poche difficoltà, ma che l’ha spinta a dare vita ad un nuovo progetto:

“Oggi ho un progetto bellissimo in cui credo profondamente: animare dei piccoli laboratori teatrali destinati alle studentesse di Milano e centrati sui disturbi alimentari. Vorrei far capire alle ragazze quanto è sbagliata l’ossessione per il corpo che ha rovinato tante persone. Ho voluto postare il servizio trasmesso dalla Rai sui miei 18 anni: iniziava con un primo piano del mio sedere e l’annuncio che avevo finalmente perso i chili di troppo. Oggi una cosa del genere non sarebbe nemmeno pensabile”.