“American Horror Story”: l’ottava stagione sarà ambientata nel futuro

0
american-horror-story
"American Horror Story". fonte wikimedia commons

Ryan Murphy, creatore di “American Horror Story”, ha dichiarato che l’ottava stagione della serie antologica sarà ambientata nel futuro.

La serie sarà ambientata in un ipotetico futuro nei prossimi 10 o 20 anni.

L’ottava stagione di American Horror Story andrà in onda nell’autunno 2018. 

Ryan Murphy ha svelato qualche dettaglio sul tema della prossima stagione al “Television Critics Association’s press tour” a Pasadena venerdì, affermando:

“Tutto quello che dirò su questa stagione è che voglio andare nel futuro. Sempre attuale ma futuro. Non l’ho mai fatto prima. Non sarà però ambientata nello spazio”. 

Inoltre Murphy ha aggiunto:

“L’ho proposto oggi a direttore del canale FX, John Landgraf dopo il suo TCA panel. Ha adorato l’idea ma mi ha chiesto di non rivelare altri dettagli. È caduto dalla sedia per la gioia. Penso che alle persone piacerà. Sarà diverso da qualsiasi cosa fatta prima. Cerco sempre di fare l’opposto di quello che ho già realizzato”. 

Inizieranno a sviluppare la sceneggiatura dell’ottava stagione della serie a Febbraio.

Evan Peters, conosciuto principalmente proprio grazie al suo lavoro nella serie di Murphy, potrebbe essere impegnato con le riprese di “Pose”, la nuova serie del creatore di “American Horror Story”.

I fan di Peters però non devono ancora disperarsi.

Le riprese dei due show potrebbero sovrapporsi.

Tuttavia probabilmente i creatori riuscirebbero a trovare un modo di averlo in entrambe le serie, come successe con Sarah Paulson nel 2016 con “The People Vs O.J. Simpson” e “American Horror Story: Hotel”, entrambe di Ryan Murphy.

Non vi sono ulteriori dettagli sull’ottava stagione di “American Horror Story”.

Tuttavia Murphy ha dichiarato di essere a buon punto con lo sviluppo della nona stagione, il probabile crossover tra “Murder House” (prima stagione) e “Coven” (terza stagione).

“Ci stiamo lavorando ma non sarà il tema della prossima stagione. La prossima stagione sarà l’ottava e il crossover avverrà probabilmente nella nona. Ne abbiamo già discusso e abbiamo delle idee ma alcuni attori fondamentali non sono disponibili nell’immediato”.  – ha dichiarato Ryan Murphy.

Al momento Sarah Paulson è l’unica attrice confermata per l’ottava stagione.

Non ci resta che attendere e scoprire se altri frequenti collaboratori di Murphy verranno confermati nei prossimi mesi.