Amichevole Portogallo-Francia finisce 0-1. Decide Valbuena

0

La Francia di Deschamps inverte la tendenza delle ultime uscite infelici,seppur in amichevole,contro Belgio e Albania,espugnando per 1-0 il Josè Avalade di Lisbona per 1-0.Ridimensionato,invece,il Portogallo di Fernando Santos,reduce dalle vittorie contro Italia e Armenia(quest’ultima valida per le qualificazioni a Euro 2016).

L’incontro,è abbastanza arido di emozioni:la prima vera occasione capita al minuto 30 sul piede di Matuidi,che riceve palla da Griezmann e ci prova dal limite,ma Rui Patricio è attento e respinge di piede.A rispondere dall’altra parte ci pensa,ovviamente,Cristiano Ronaldo con una punizione che impensierisce Lloris. Il primo tempo va in archivio a reti inviolate.

Nella ripresa è la formazione transalpina ad accendere il match,soprattutto con il colpo di Griezmann,che dall’interno dell’area costringe l’estremo difensore lusitano a deviare in angolo.Quando però i giocatori in campo non riescono a concludere,ecco che viene in soccorso la panchina;minuto ’80: Deschamps richiama Sissoko,tra i migliori,dando spazio a Valbuena.Il cambio si rivela azzeccatissimo,perché cinque minuti dopo,proprio il neo entrato firma un capolavoro,insaccando alle spalle una punizione che voleva battere Pogba.

La nazionale francese si conferma vera e propria bestia nera dei lusitani,che non battono i transalpini dal 27 luglio 1996 alle Olimpiadi di Atlanta(2-1).