Amici 19, Giulia Molino: la profonda crisi a pochi giorni dalla semifinale

0
Amici 17
Amici 17

L’ultima edizione di Amici è ormai arrivata agli sgoccioli, senza non pochi scossoni visto le vicende delle scorse puntate. Nonostante questo e l’emergenza Coronavirus che sta mettendo in ginocchio ormai tutto il mondo, il talent non si è fermato. Infatti, venerdì 27 marzo andrà in onda la semifinale e sembra proprio che i concorrenti stiano sentendo ancor di più il peso della gara. Tra questi c’è Giulia Molino che ha avuto una profonda crisi a pochi giorni dalla semifinale.

LO SFOGO DI GIULIA – Dopo poche ore dalla puntata, una volta tornata in casetta, Giulia si è lasciata andare a un duro sfogo. In veranda con Nicolai e Gaia, la cantante ha mostrato preoccupazione poiché si è conquistata il posto in semifinale dopo essersi scontrata con Jacopo. Il fatto di aver preso la felpa alla fine, l’ha portata a non essere sicura di riuscire ad arrivare in finale. Oltre a questo, a mandare ancora di più in crisi la giovane cantante sono state le parole di Anna Pettinelli, insegnante di Amici.

“Giulia ogni tanto urla e ogni tanto rimane fastidiosa all’ascolto” – “Giulia ha sempre troppa voce da mettere nelle sue interpretazioni, canta troppo- ha così esordito la Pettinelli, iniziando a spiegare- Canta un po’ antica, ha tanta voce e ce la mette tutta. Invece cantare è un’altra cosa. Giulia ogni tanto urla e ogni tanto rimane fastidiosa all’ascolto. Se Giulia trova la misura le fa secche tutte e due. Se Giulia non trova la misura va a casa e non arriva in finale. In questo momento le auguro di trovare la sua dimensione”. Le parole dell’insegnante non hanno fatto altro che mandare ancora più in crisi Giulia.

“La mia voce è Giulia, la mia voce sono io” – Alle affermazioni della Pettinelli, la ragazza è scoppiata a piangere, chiedendosi perché le abbiano detto quelle cose solo arrivata al serale e non prima. “Questa è la dimensione dall’inizio, questa sono io dall’inizio. Non possono dirmi in semifinale che urlo o che non è la mia dimensione o che non sono in carreggiata. […] La mia voce è Giulia, la mia voce sono io. […] In maniera diversa non potrei cantare. […] Mi sento a fuoco. Non posso sentirmi dire che urlo o che la voce è fastidiosa all’udito, è la stessa che all’inizio emozionava le persone che adesso mi stanno dicendo questa cosa. Quindi non capisco”, ha così dichiarato la concorrente in lacrime.

LO SFOGO CON NYV – Al pubblico del programma è ormai nota l’emotività della Molino, ma nel daytime di oggi Giulia non è riuscita a frenare le lacrime. Vedendo lo stato dell’amica, Nyv è subito venuta in suo soccorso, chiedendole cosa fosse accaduto, non avendo visto il video della Pettinelli. La cantante si è quindi sfogata: “Io già sentivo il rischio di non farcela ad arrivare in finale. Poi se mi viene detto che ci sono due persone in gara che sono a fuoco e che io rischio di andarmene a casa è normale che questa cosa mi faccia stare male”.