Amici, la Celentano critica Nicholas: in soccorso i suoi compagni

0
Amici
fonte wikipedia

La classe di Amici 23 continua ad appassionare milioni di telespettatori. Anche quest’anno la padrona di casa Maria De Filippi è riuscita a dare vita all’appuntamento domenicale della maggior parte degli italiani.

Come ogni anno, tanti cantanti e danzatori sognano di poter accedere alla classe di Amici. Questo per poter studiare con grandi professionisti sperando di poter un giorno vivere della propria passione.

I ragazzi vengono scelti dai professori che nel corso delle puntate formano una loro squadra. Tra i ballerini di questa edizione c’è Nicholas, l’allievo scelto da Raimondo Todaro. All’inizio della prima puntata Todaro ha subito messo le cose in chiaro: “Si vede che hai tanto da studiare, ma io in te vedo un potenziale notevole“.

Questa scelta non è stata appoggiata da Alessandra Celentano, la maestra di classico che ogni anno è pronta a bacchettare chi secondo lei non è pronto per accedere alla classe.

Le critiche della Celentano verso Nicholas

Alessandra Celentano è nota a tutti come la maestra di classico più severa della televisione. Nella scuola, come ricorderanno i più affezionati, ogni anno si impunta sugli allievi voluti dagli altri prof.

Quest’anno è la volta di Nicholas, il ballerino secondo la maestra ha ancora molto da studiare e per questo non è assolutamente in grado di sostenere i ritmi e le richieste della scuola.

Nicholas ad ogni modo si sta impegnando per provare a far cambiare idea la maestra ma al momento i suoi sforzi risultano nulli o quasi. La Celentano continua ad assegnagli compiti e l’ultimo ha finito per mettere Nicholas in seria difficoltà.

Nell’ultimo day time i telespettatori hanno assistito ad un’esibizione di Nicholas in studio voluta dalla maestra nella quale si evince chiaramente il suo disagio. Il ballerino è scoppiato a piangere ed il pubblico a casa si è scagliato contro la Celentano, sostenendo che quest’ultima non riesce ad essere empatica nei confronti di un ragazzo volenteroso e pieno di forza di volontà.

Una volta tornato in casetta, dopo il dibattito acceso tra la Celentano e Todaro, Nicholas si è sfogato con i suoi amici, ricevendo da questi tanto affetto e solidarietà. Un atteggiamento quello degli altri allievi che ha appassionato ed intenerito il pubblico a casa.