Andy Warhol Barbie® Doll: in vendita la nuova Barbie ispirata alla Pop art americana

0

Il noto brand Barbie giunge alla terza edizione per la collaborazione con la Fondazione Andy Warhol. Le due icone Pop per eccellenza della storia americana si uniscono per dar vita all’esemplare più ambito dai collezionisti. La Andy Warhol Barbie® Doll è ora disponibile in edizione limitata al costo di $75.00. 

Non è la solita Barbie dallo stile casual a cui noi tutti siamo abituati. Si tratta di una vera e propria opera d’arte, un pezzo unico da collezione. E’ la terza bambola prodotta in collaborazione con la Fondazione Andy Warhol e rappresenta la definitiva celebrazione dell’artista statunitense. E’ ispirata al ritratto originale Barbie doll realizzato da Warhol nel 1986. La bambola è bionda proprio come la prima, nata dall’intuizione di Ruth Handler, moglie di Elliot Handler, fondatore nel 1945 della Mattel. Il suo abito senza spalline presenta una scollatura dolce e il vestito è totalmente ricoperto dalla stampa del ritratto Barbie doll di Warhol.

La Andy Warhol Barbie® Doll è fornita di accessori di vario genere, che completano l’eleganza di questa opera d’arte. Una lunga pelliccia rosa shocking con rivestimento blu scende morbida nei lati e avvolge delicatamente la silhouette. Le calzature sono inevitabilmente scarpe con tacco a spillo blu, illuminate dagli stessi glitter che richiamano la tecnica “polvere di diamanti”, particolarmente cara ad Andy Warhol. Capelli biondi vaporosi incorniciano il volto, sul quale spiccano due grandi occhi cerulei. Opposto al colore rosa, che fin dai primordi ha caratterizzato la bellezza Pop dello stile Barbie, non manca il rosso. L’intensa cromatura del rosso, simbolo della sensualità femminile, ricopre con estrema perfezione le labbra e le unghie della bambola. Ulteriore tocco di classe è dato dalla luminosità che sprigiona la parure di brillanti, immancabilmente signorile e raffinata.

La prima Barbie messa in commercio in occasione della Toy Fair di New York il 9 marzo 1959, fu un omaggio alla figlia degli Handler, Barbara Millicent Roberts, che molto somigliava alla bambola per fattezze fisiche. Da allora il fascino Barbie ha stregato il mondo intero, giungendo sulle tele degli artisti più famosi. Ad Andy Warhol si deve il merito di aver trasformato un prodotto di massa in icona globale ed opera d’arte. Per siffatta ragione, Barbie sarà sempre la regina della cultura Pop nel mondo.