Anna Tatangelo dimentica Gigi D’Alessio e si sfoga: “Sono stata zitta per rispettarlo. Oggi qualcosina la direi!”

Anna Tatangelo, dopo l'addio a D'Alessio, ritrova il sorriso e forse anche l'amore tra le braccia di un altro artista campano. Intervistata a Belve la cantante laziale non ha lesinato commenti duri alla famiglia del suo ex.

0
Anna Tatangelo, Fonte Wikipedia

Una vita tutta nuova per Anna Tatangelo che, a soli 34 anni sembra di averne vissute almeno tre: quella della giovane cantante prodigio di provincia, quella della signora D’Alessio e finalmente ora quella della donna di spettacolo conscia di sé stessa e di ciò che vuole per il suo futuro. Una liberazione sofferta e fortemente voluta ma che porta dietro di sé strascichi dolorosi e tante, tantissime parole non dette.

Macigni sul cuore di Anna Tatangelo che non ancora maggiorenne si innamora di Gigi D’Alessio e si trova di fronte a dinamiche familiari e lavorative che lasceranno per sempre una cicatrice nella sua anima. E’ lei stessa a parlarne a “Belve” con la conduttrice Francesca Fagnani in una puntata in cui ripercorre tutta la sua vita non senza qualche rimorso e qualche lacrima.

Per tanti anni sono stata zitta perché volevo rispettare il mio compagno e i suoi figli. Se potessi tornare indietro, forse qualcosina la direi.“, inizia così l’intervento della Tatangelo in un’intervista a cuore aperto sulla propria vita di coppia. “Tutti parlavano esclusivamente della mia vita privata. Per molti anni ho taciuto perché volevo rispettare il mio compagno e i suoi figli. Ma se potessi tornare indietro, forse direi qualcosina. Non posso dire cosa direi, rischierei di fare piccoli danni. Però la cosa bella è che chi doveva sapere ha saputo”. Il chiarissimo riferimento è alle tante accuse piovute su di lei, appena maggiorenne, dalla prima moglie di D’Alessio e dai suoi figli su giornali e tv.

Anna è cambiata e si vede. Durante l’intervista non ha lesinato commenti anche duri e sferzanti all’indirizzo di chi la vedeva solo come “la fidanzata di…”. “Adesso mi sento libera – commenta Anna – non c’è più nessuno da salvaguardare. Mi hanno detto di essere stata avvantaggiata personalmente, soltanto perché affiancata da una persona che ha 20 anni più di me di esperienza artistica. Ed è proprio quella la parte che mi ha svantaggiata. La mia musica è diventata un pretesto per attaccarmi. Mi dicevano: ‘Però sti pezzi sono troppo Dalessiani’. Ero conosciuta per essere la fidanzata di Gigi D’Alessio”.

Oggi Anna a qualche mese di distanza dalla separazione ha ritrovato la serenità tra le braccia di Livio Cori, artista campano di 31 anni. “Innamorata è un parolone, però sto bene. E non mi va di fare nomi o dire altre cose, sto bene. Me la voglio vivere con calma questa cosa che sto vivendo. Non smentisco e non confermo nulla”.