Annunciata la conduzione del festival di Sanremo 2018: volti nuovi e vecchie presenze per il festival della canzone italiana

I conduttori del festival della canzone italiana annunciati dal settimanale di gossip "Chi", diretto da Alfonso Signorini

0
Mika, Sanremo 2017 (fonte: Ansa)

Molte indiscrezioni sul Sanremo 2018, sono trapelate dal settimanale “Chi”, diretto da Alfonso Signorini. Dato il successo del festival della canzone italiana con il conduttore Carlo Conti, la Rai investe sempre di più a Sanremo. Ascolti record e bella musica sono state le componenti di un festival vincente negli scorsi anni.

Si vocifera che il prossimo conduttore sia il cantante libanese Mika, già conosciuto in Rai per il programma televisivo “Casa Mika”. Il cantante sarà affiancato dalla presentatrice ed imitatrice, già presente nella scorsa edizione del festival, Virginia Raffaele.

La direzione artistica sarà affidata al conduttore italiano Carlo Conti. Negli ultimi anni proprio grazie a Conti il festival italiano è stato un successo non indifferente, proprio lui ha deciso di farsi affiancare dalla regina della televisione italiana Maria de Filippi. Conti in un’intervista dichiara di volere compiere uno svecchiamento del festival e quindi fa intendere di non volere la presenza di Pippo Baudo, veterano del festival di Sanremo.

Conti, a sua volta, vuole affiancare al cantate Mika e a Virginia Raffaele un attore italiano e i più papabili sarebbero il napoletano Luca Zingaretti e Marco Giallini. Si annuncia, dunque, un festival moderno e curano dei minimi particolari, portatore di freschezza e novità.