Ante Rebic obiettivo nerazzurro: il ritorno in italia è ormai prossimo

0
Ante Rebic
Ante Rebic con la maglia della nazionale croata. Potrebbe presto approdare all'Inter. Foto Wikimedia Commons

Solo un anno fa il croato Ante Rebic perfezionava il suo passaggio dalla Fiorentina all’Eintracht di Francoforte dopo due anni di prestito in terra teutonica. Tuttavia sembra che il legame che continua ad unire il giocatore all’Italia sia ancora presente e forte. Molto presto lo potremmo rivedere calcare i campi della nostra Serie A.

L’Inter, infatti, in queste ore sta tessendo oscure trame per finalizzare il trasferimento dell’estroso ex viola (e Verona) su espressa richiesta di mister Conte. Il giocatore, secondo Sky Deutschland, sarebbe favorevolissimo a raggiungere i nerazzurri nel ritiro di Lugano in uno spogliatoio che conta già la presenza di numerosi altri croati.

Come detto, i contatti con la dirigenza tedesca sono in fase molto avanzata. Acquistato per soli due milioni di euro, adesso l’addio del giocatore potrebbe fruttarne ben 30 al club delle “aquile rosse“.

I dirigenti interisti stanno cercando una soluzione più economica per arrivare alla forte punta di sostegno, inserendo alcune contropartite interessanti e un pagamento dilazionato nel tempo con bonus legati agli obiettivi raggiunti.

Al momento i pari ruolo tedeschi restano immobili sulle loro richieste. Molto probabilmente più per cercare di far scatenare una fruttuosa asta intorno al giocatore che per reali valutazioni economiche. Nei prossimi giorni potremo valutare meglio l’andamento della trattativa, anche perchè a breve saranno disponibili nuovi fondi per la campagna acquisti nerazzurra. Pare che Joao Mario, Nainggolan, Icardi e Dalbert sia già con le valige pronte.